I dipendenti Telecom sempre controllati

L'ex monopolista assegnerà a tutti i dipendenti un telefonino Umts. I rischi di controllo permanente sono reali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-10-2006]

Telefonino spione

Dallo scandalo Tavaroli era emerso che qualche migliaio di dipendenti Pirelli-Telecom Italia è stato oggetto di indagini abusive e contro lo Statuto dei lavoratori, compiute anche con la complicità di pubblici ufficiali corrotti; la Cgil della categoria aveva minacciato la disdetta degli accordi sindacali esistenti sul controllo a distanza dei lavoratori.

Per tutta risposta, senza concordare nulla con il sindacato, Telecom parte con una spettacolare iniziativa di fidelizzazione dei dipendenti, cercando di riconquistarne il consenso, dopo le decisioni relative allo scorporo/vendita della telefonia mobile e della rete, per ora sospese.

Prima di Natale, a più di cinquatamila dipendenti (tutti quelli dei livelli inferiori) verrà consegnato un telefonino Samsung UMTS in comodato d'uso, con una Sim card aziendale e tariffe vantaggiose (quelle applicate alle maggiori reti aziendali clienti di Tim).

Finora il privilegio del telefonino aziendale era concesso solo a dirigenti e quadri, mentre i tecnici avevano un Nokia Communicator disabilitato alle chiamate esterne a Telecom.

Questa iniziativa dovrebbe essere gratificante per i dipendenti in un anno molto duro per loro, anche sotto il profilo salariale e delle condizioni di lavoro.

Per l'azienda, è molto conveniente avere 50.000 clienti in piu' in abbonamento, con addebito sicuro in busta paga, al posto di meno redditizie carte prepagate.

Gli aspetti che non sono chiari, però, sono proprio quelli legati alla privacy: il dipendente sarà in pratica sempre controllato e non è ancora chiaro se possa o meno rifiutare il benefit, se dovrà tenerlo acceso anche fuori dall'orario di lavoro, per essere richiamato in servizio o per fornire la propria collaborazione a distanza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
I call center Telecom Italia bocciano il controllo a distanza

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

Mi pare di aver sentito sia a "Porta a Porta" che a "Matrix" poco tempo fa, che possibile essere intercettati anche a telefonino spento. Ovviamente i telefonini devono essere stati "manipolati"!!! Leggi tutto
5-11-2006 01:21

Regolamento Cellulari di servizio - personale 6 e 7 Leggi tutto
31-10-2006 23:27

{FINISH}
THE END Leggi tutto
31-10-2006 19:28

{mama}
Furbi! Leggi tutto
31-10-2006 15:02

Potrebbe anche essere utile nell' orario di lavoro per poter parlare con colleghi di altri settori, altrimenti non sempre facilmente raggiungibili, per abbattere anche di un poco un problema tipico di Telecom che e' la scarsa comunicabilita' fra settori. Eppoi e' pur sempre un business, alla fine nell'arco di un anno ci si rifa' delle... Leggi tutto
30-10-2006 23:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli ritieni pi importante per una vacanza all'insegna della sicurezza?
Aggiornare il sistema operativo, i programmi installati e le applicazioni, eliminando cos eventuali falle di sicurezza gi scoperte.
Evitare di usare WLAN pubbliche (in hotel, Internet Caf, aeroporto...): solitamente sono protette in maniera inadeguata e i dati possono essere spiati. Meglio utilizzare una connessione mobile UMTS.
Evitare di fare online banking in vacanza e non scaricare o salvare dati personali e sensibili su Pc pubblici.
Creare un indirizzo ad hoc per inviare cartoline elettroniche via email, da disattivare al rientro qualora venisse compromesso.
Impostare una password all'accensione su smartphone e tablet e un PIN per lo sblocco della tastiera.
Fare il backup del notebook o del netbook che si porta in vacanza, crittografando i dati per limitare i danni in caso di furto.

Mostra i risultati (1752 voti)
Ottobre 2020
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Tutti gli Arretrati


web metrics