Maroni, Meloni e La Russa, i pentiti della Urbani

Sempre più numerosi esponenti del centrodestra si dichiarano pentiti di aver approvato la legge Urbani sul peer to peer.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2007]

Anche Vincenzo La Russa, esponente di prima grandezza del partito di Fini, invita gli studenti a non provare sensi di colpa quando scaricano musica da Internet non acquistandola, e suscita le ire dei responsabili delle associazioni dei discografici.

Prima c'era stata Giorgia Meloni, capo dell'organizzazione dei giovani di An: modificando il parere espresso in precedenza, anche in un'intervista a Zeus News, oggi, diventata nel frattempo vicepresidente della Camera dei deputati, ha affermato che non c'è niente di male nel download a fini privati.

Il primo outing tra i politici di centrodestra nell'ammettere di scaricare musica illegalmente da Internet era stato Bobo Maroni, addirittura ministro e collega di Urbani (nel governo Berlusconi): lo ha dichiarato tranquillamente, prima a Sabelli Fioretti sul magazine settimanale del Corriere della Sera, e poi alle telecamere delle Invasioni della bella e barbarica Daria Bignardi.

Sono molti i pentiti rispetto all'anti peer to peer nelle file della destra italiana: il proverbio dice che "solo gli imbecilli non cambiano mai idea", ma sarebbe meglio che questi pentiti traducessero le loro idee ed esperienze in una revisione della legge Urbani.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

se i due torinesi avessero commesso il fatto dopo la Urbani, sarebbero stati condannati. Leggi tutto
15-5-2007 14:48

Che risulti a me non è mai stato legale... al massimo non perseguibile penalmente ma solo civilmente (niente prigione ma solo soldi da pagare). Ma ultimamente le case discografiche e cinematografiche hanno ottenuto qualcosa in più, vedi ad esempio la discussione http://forum.zeusnews.com/viewtopic.php?t=22174 Leggi tutto
15-5-2007 13:38

ma scusate un'attimo...io ero rimasto a fine 2006 quando hanno detto che dopo il caso di due sedicenni torinesi, la si era deciso che il download era legale se senza scopo di lucro... solo ora leggo della legge Urbani su wiki ed afferma il contrario... inzomma... :shock: come stanno veramente le cose??
15-5-2007 13:29

una cosa che mi aveva deluso della destra ... ora speriamo che prendano atto, le semplici parole nn bastano :roll:
23-3-2007 18:19

{pasquale}
ipocrisia Leggi tutto
23-3-2007 15:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hanno suscitato polemiche in Abruzzo alcuni manifesti pubblicitari con una ragazza in bikini e la scritta: "La diamo a tutti... l'Adsl dove non c'è". Alcuni hanno proposto di farli rimuovere perché lesivi della dignità della donna. Cosa ne pensi?
Sono contrario al ritiro dei manifesti perché sono incisivi e divertenti.
Li trovo volgari ma non credo che si possano proibire.
Bisogna farli rimuovere perché sono vergognosi.
Non penso che aumenteranno gli abbonamenti Adsl, anzi...
Altri gestori hanno fatto di peggio.

Mostra i risultati (4074 voti)
Marzo 2021
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 2 marzo


web metrics