Saremo identificati dallo scheletro

Ideato un sistema che riconosce i soggetti grazie a una scansione della struttura ossea: si potrà essere identificati a distanza senza nemmeno accorgersene.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-02-2008]

Immagine dal brevetto, scansione dello scheletro

Il riconoscimento tramite impronte digitali, la scansione dell'iride o gli altri sistemi di rilevamento dei dati biometrici attualmente in uso non sono perfetti in quanto possono essere falsati; se però ci si ostina a cercare un metodo a prova di idiota per riconoscere la gente, ecco pronta l'identificazione dello scheletro.

Un nuovo brevetto propone un "sistema per identificare un individuo" ricevendo i dati relativi ad"almeno una porzione dello scheletro di almeno un individuo".

In pratica un fascio di microonde viene emesso, rimbalza sullo scheletro del soggetto e poi viene ricatturato; i dati così raccolti vengono utilizzati per creare un'immagine della struttura ossea. Quest'immagine verrà poi confrontata con un database di scheletri che potrà naturalmente contenere anche altri dati come il nome, l'indirizzo, il numero di telefono e via di seguito.

Il bello è che l'identificazione viene considerata più sicura rispetto ai metodi tradizionali; inoltre non è nemmeno necessario avvicinarsi fisicamente all'individuo da identificare. Gli ideatori di questo sistema ne ipotizzano l'uso negli aeroporti e dovunque siano attualmente in uso le misure di sicurezza tradizionali: per garantire o vietare l'accesso a una struttura o per identificare i terroristi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Sbloccare l'iPhone col battito cardiaco

Commenti all'articolo (5)

Database degli scheletri?
15-3-2008 14:03

mi rassicura il fatto che passeggiando io sono trapanato continuamente da microonde...
14-3-2008 22:30

Giòà dovremmo chiederlo a Matteo Schiavini. Lui parla di poca sicurezza di questo strumento. Qualcuno di Voi del forum sà la sua mail?? Magari se nn legge questo messaggio lo contattiamo direttamente. Ma dubito che qualcuno mi risponderà :roll:
14-3-2008 18:37

domanda: ma come si fa a falsare il riconoscimento dell' iride?cpl trapianto delle cornee? :shock: se è così, capisco che negli USA si faccia tutti i giorni come da noi si faccia la manicure ma .. suvvia!
15-2-2008 18:51

{lupopz}
al solito Leggi tutto
14-2-2008 13:16

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2294 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 gennaio


web metrics