I Rem rilasciano il loro primo singolo open source

Il primo brano dal nuovo album è scaricabile in 11 varianti e modificabile da parte dei fan che poi sono invitati a condividere i propri lavori su YouTube.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-02-2008]

rem,

Per pubblicizzare il lancio del nuovo album Accelerate, che uscirà il primo di aprile, i Rem hanno deciso di intraprendere una nuova strada rendendo disponibili per il download 11 video del primo singolo Supernatural Superserious.

Perché 11 video alternativi dello stesso brano? Perché i fan possano scaricarli, remixarli e poi condividerli tramite YouTube su un canale aperto per l'occassione.

Chi volesse cimentarsi nell'impresa si prepari a un lungo download: i filmati sono in alta definizione (a 1280x720 pixel), compressi in Mp4 e hanno una dimensione media di 200 Mbyte l'uno.

L'unica perplessità riguarda la licenza scelta per permettere questa operazione: mentre molti si sarebbero aspettati una Creative Commons, i Rem hanno optato per una licenza messa a punto dall'Open Source Initiative, la Artistic License 2.0. Ciò che appare strano è che la Artistic License permette la modifica di un'opera ma non il rilascio delle versioni alterate.

Tuttavia, l'invito a condividere su YouTube i lavori dei fan sembra proprio essere in contrasto cone quanto stabilito dalla licenza. Probabilmente chi ha optato per questo sistema intendeva tutelarsi contro lo sfruttamento commerciale dei video modificati ma l'ha fatto in modo poco chiaro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Siamo sicuri che questa cosa si possa chiamare Open Source? Il fatto che sia modificabile quanto scaricato, non la rende open source. Per essere open source dovrebbero per lo meno essere disponibili i sorgenti. Assieme alla musica vengono forniti anche gli spartiti? Se no, non penso proprio che si possa chiamare open source ....
18-2-2008 17:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai incontrato persone conosciute online?
Non è mai capitato, ma vorrei.
Non è mai capitato e non ne ho intenzione.
E' capitato, ma continuiamo a tenerci in contatto prevalentemente attraverso Internet.
E' capitato e ora la relazione è prevalentemente telefonica o dal vivo.
E' capitato, ma la delusione è stata tale che non ci sentiamo più.

Mostra i risultati (2690 voti)
Luglio 2020
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Tutti gli Arretrati


web metrics