Sconfitto il Drm dei Blu Ray

La versione 6.4 di AnyDvd Hd è la prima in grado di superare le protezioni anticopia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2008]

AnyDvd HD 6.4.0.0 toglie la protezione ai Blu Ray

Uno dei motivi che ha permesso la vittoria di Blu Ray su Hd Dvd è il sistema di protezione dei diritti digitali: il formato di Sony, infatti, integra BD+, in pratica una macchina virtuale dentro la quale i player autorizzati possono eseguire le applet. La Fox, per citare una casa cinematografica, ha scelto Blu Ray proprio per questo motivo.

Nessuna protezione è tuttavia infrangibile, e anche BD+ è caduta. La versione 6.4.0.0 di AnyDvd Hd è in grado di superarla e di consentire all'utente di fare una copia di backup dei propri film in formato Blu Ray Disc.

Oltre a rimuovere la protezione, AnyDvd permette di eliminare anche il codice regionale, consentendo così di riprodurre i film con ogni lettore e ogni software.

AnyDvd è prodotto da SlySoft, società con sede nei Caraibi (al riparo dalle leggi americane ed europee sul copyright) e fondata dall'italiano Giancarlo Bettini, il quale ritiene che il programma possa servire per infondere nuova vita negli ormai obsoleti lettori Hd Dvd: una volta rimossa la protezione da un Blu Ray, infatti, nulla vieta di riversare il contenuto su un Hd Dvd.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Addio AnyDVD, fu il primo a violare il BluRay
Hackerata Cinavia, la protezione di BluRay e DVD

Commenti all'articolo (4)

finalmnete potrà diffondersi tra il grande pubblico l'alta definizione .... l'ultimo vincolo è stato abbattuto. :D
25-3-2008 18:54

Complimenti agli asini che hanno scelto uno standard inferiore solo per la disponibilita' di un sistema di protezione destinato a cadere come i suoi predecessori. Ulteriore conferma di come le grandi case abbiano ben piu' interesse a proteggere i propri lauti guadagni piuttosto di offrire un prodotto valido; come sempre si sono... Leggi tutto
24-3-2008 16:02

{giotto}
:-D Leggi tutto
22-3-2008 12:57

{Elan}
Sporcaccionate della Sony.. Leggi tutto
21-3-2008 21:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Stai installando un'applicazione. Cosa fai quanto compare il contratto di licenza?
Lo leggo attentamente e poi faccio click su “Accetto”
Do un sguardo al testo e poi accetto
Dipende dall'applicazione. A volte leggo il contratto di licenza
Non leggo mai il contratto di licenza. È davvero indispensabile?
Leggo il contratto di licenza dopo aver installato l'applicazione

Mostra i risultati (1270 voti)
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Tutti gli Arretrati


web metrics