Ecco i primi Intel Atom

Inizia la fornitura dei primi processori a bassissimo consumo che equipaggeranno i prossimi Ultra Mobile Pc.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-04-2008]

Intel ha iniziato a fornire le prime Cpu Atom

Intel ha presentato i primi processori Centrino Atom, annunciati già da qualche tempo come "i processori più piccoli mai realizzati".

Dal consumo estremamente contenuto (il picco si attesta a meno di 3 watt), questi processori sono pensati per equipaggiare gli Ultra Mobile Pc e i cosiddetti Mobile Internet Device, ai quali fornire - secondo quanto dichiarato da Intel - la stessa potenza di un notebook con Cpu tradizionale.

L'idea che sta alla base è dunque portare "tutte le funzionalità Pc, ciò che si è visto sul mercato nel 2003 e nel 2004" su palmari e dispositivi ultraportatili, per i quali il basso consumo e dunque la lunga durata delle batterie è una caratteristica imprescindibile.

"La crescita globale di internet continua", dice Anand Chandrasekher, della divisione Ultra Mobility di Intel. "Il miglior modo per navigare su internet rimane il pc, ma gli utenti vogliono poterlo fare anche quando sono in giro".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

molto interessanti, anche per questo mondo che deve pensare al risparmio energetico se non vuole collassare su se stesso. di buono (o cattivo, dipende dai punti di vista) ci sarà l'abbattimento dei prezzi dei dispositivi attuali, così che chi non ha bisogno di tutta questa efficienza e si accontenta di un oretta di navigazione al... Leggi tutto
15-4-2008 17:44

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Perché Twitter ha tanto successo?
Il limite di 140 caratteri obbliga a esprimersi con brevità e concisione.
Si possono condividere link interessanti velocemente e a un gran numero di persone.
L'integrazione con il cellulare consente di inviare e ricevere i tweet via Sms.
Consente di rimanere aggiornati su un determinato argomento in tempo reale
La motivazione è un'altra, ve la esplicito nei commenti qui sotto.

Mostra i risultati (1064 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics