L'iPhone sbarca in Italia con Tim

Telecom Italia sarà la prima a fornire i telefonini della Mela nel nostro Paese, in versione "sbloccata" e con l'Umts.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-04-2008]

L'iPhone in Italia con Tim, ma non in esclusiva

Anche l'Italia avrà il proprio iPhone, e contemporaneamente l'arrivo del telefonino della Mela nel nostro Paese segna l'inizio di una nuova strategia da parte di Apple.

Mentre nelle altre nazioni in cui l'iPhone è già diffuso, infatti, Apple ha concesso il proprio prodotto in esclusiva a un unico operatore, per l'Italia Steve Jobs ha preferito firmare un accordo con Tim che però non prevede l'esclusiva, ma soltanto un vantaggio temporale sui concorrenti.

Tim sarà dunque la prima società a fornire iPhone, e lo farà da sola fino a dopo l'estate. Ma, a partire da settembre, anche la concorrenza potrà offrire i cellulari targati Apple.

Cambia anche la provenienza di quella parte degli incassi che finirà a Cupertino. Diversamente dagli altri Paesi, in cui Apple riceve una percentuale sulle chiamate (ben il 30%), da noi questo non succederà ma l'iPhone avrà un prezzo di vendita sensibilmente più alto, stando a quanto si dice ancora in via ufficiosa: sarà proprio questa differenza di prezzo a rappresentare il guadagno di Apple.

Infine, i dispositivi che arriveranno sul mercato italiano saranno unicamente quelli di terza generazione, con supporto per Umts e Hsdpa/Hsupa: dunque attrezzati per la banda larga senza fili, sulla quale gli operatori mobili paiono voler spingere in maniera consistente. Ciò va a tutto vantaggio di Tim, la cui rete è già attrezzata in questo senso.

Per l'utente, tutto ciò si tradurrà in un esborso immediato più alto rispetto ai clienti stranieri di Apple; disporrà però di un iPhone già sbloccato, che entro pochi mesi potrà usare con l'operatore preferito. Quanto alle tariffe, ancora non sono state rivelate.

Sia Apple che Tim, infatti, nonostante il vorticare delle voci che si vanno moltiplicando in queste ore, hanno preferito non commentare la notizia.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

10 a 1 che tim sparerà un prezzo tipo 800 euro... con quella cifra mi compro un palmare windows di pari potenzialità e un notebook :lol: prodotto superficiale, umts o meno
26-4-2008 18:57

{lele67}
iphone Leggi tutto
25-4-2008 08:36

Direi che una volta tanto arrivare dopo sia stato un vantaggio per i possibili consumatori italiani.. si avrà un cellulare più adeguato agli attuali tempi... e il fatto di averlo già regolarmente sbloccato è un grosso guadagno. Certo, bisogna vedere quanto inciderà il prezzo, già di per se piuttosto alto. Anche a fronte di una... Leggi tutto
24-4-2008 15:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2497 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics