La lampada OLED

Nasce la prima lampada da tavolo basata su Led organici: bassissimo consumo e lunga durata sono le caratteristiche principali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-05-2008]

Osram crea la prima lampada Oled, Early Future

Early Future Lamp (la Lampada del Prossimo Futuro) è il primo esemplare di lampada basata sulla tecnologia Oled, cioè diodi organici a emissione di luce. La particolarità degli Oled è la capacità di emettere luce propria: pertanto non necessitano di una fonte di luce esterna.

Sfruttando queste caratteristiche, Osram ha prodotto una lampada che sembra un alberello, ha una lunga durata ed è estremamente efficiente dal punto di vista energetico, consumando meno delle attuali lampadine a risparmio energetico.

"Hanno un aspetto completamente diverso dalla sorgenti luminose tradizionali. Non hanno bisogni di riflettori che rivolgano la luce nella direzione giusta né di ingombranti alloggiamenti ha detto Ingo Maurer, l'ideatore di Early Future.

Per la Osram, questa lampada è solo l'inizio: si prevede un'era in cui la tecnologia Oled diventerà la principale sorgente luminosa delle case. "In futuro sarà possibile usare gli Oled come sorgenti di luce trasparenti o flessibili. Oled trasparenti su una finestra in un tetto permetterebero alla luce naturale di entrare durante il giorno e fornirebbero un'incantevole illuminazione della stanza di notte".

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lampadine a basso consumo, arrivano le nuove etichette

Commenti all'articolo (4)

Alcuni di noi lo fanno ma una rivoluzione in tal senso avrÓ bisogno di svariati decenni e molti di noi non la vedranno realizzarsi. :? Lunga vita e prosperitÓ.
10-5-2008 20:00

lampada oled Leggi tutto
2-5-2008 15:21

Si, ma quanto costa? Al produttore pochissimo, ne sono certo. Pochi costi di sviluppo, Ŕ una tecnologia giÓ conosciuta e in questo caso non c'Ŕ bisogno di una sofisticata matrice di controllo come in pannello per tv o della deposizione di minuscoli pixel di tre colori diversi, ma una "spalmata" uniforme. Se la metteranno in... Leggi tutto
2-5-2008 10:59

Meraviglioso :D
2-5-2008 10:19

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'uomo presto ritornerÓ sulla Luna, ci si prepara all'esplorazione umana di Marte, la stazione spaziale internazionale sta per essere completata. Cosa pensi degli elevati costi che tale tipo di ricerca comporta?
La natura umana ci spinge a conoscere ed esplorare. Non ci sono costi troppo alti quando questi sono gli obiettivi.
L'esplorazione spaziale (come ogni altra forma di ricerca scientifica) ha i suoi costi, ma le ricadute tecnologiche e quindi i benefici di tali investimenti possono essere enormi.
Pu˛ certamente essere interessante sapere se qualche millennio fa c'erano forme di vita unicellulare su Marte, ma la Terra e i suoi abitanti hanno problemi ben pi¨ seri che necessitano di tutta l'attenzione e i fondi possibili.
Secondo me non siamo neanche stati sulla Luna, quindi...

Mostra i risultati (3881 voti)
Giugno 2020
Windows 10, il nuovo Edge ha iniziato a rimpiazzare il vecchio
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Tutti gli Arretrati


web metrics