Filmato e registrato chi compra alcolici e sigarette

Accade a Londra in una catena di supermercati, dove i clienti vengono sottoposti a scansione facciale e identificati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-05-2008]

Riconoscimento facciale per i minorenni di Londra

Il Regno Unito è una nazione in cui la sorveglianza, affidata alle tecnologie di riconoscimento biometrico, va facendosi sempre più presente.

La pratica, naturalmente, non può che apparire la conseguenza di buone intenzioni: lotta al terrorismo e riduzione della criminalità a ogni livello, per esempio.

Proprio a principi come questo si deve essere ispirata la catena di negozi Budgens quando ha deciso di avviare a Londa un progetto pilota: l'introduzione del riconoscimento facciale per identificare gli acquirenti minorenni di alcolici e sigarette.

Inizialmente la pratica non era stata rivelata al pubblico: tutti gli acquirenti di alcolici venivano ripresi, poi i dati biometrici del volto venivano rilevati e confrontati con quelli di un database che conteneva le informazioni su quei minorenni già fermati per lo stesso reato. Trovata una corrispondenza, il cassiere veniva avvertito e poteva così bloccare la vendita.

La cosa, ovviamente, si è poi venuta a sapere; adesso sappiamo anche che è solo l'inizio di un'applicazione su più vasta scala, che si avvarrà della realizzazione di un database centrale al quale potranno accedere tutti i negozi.

A quel punto, per zittire quanti già stanno protestando per la violazione delle libertà civili, basterà apporre un cartello del tipo Area Videosorvegliata come già avviene nelle zone riprese dalle telecamere a circuito chiuso e si potrà identificare chicchessia e ciò che starà facendo.

D'altra parte, proprio Budgens è in prima linea nell'uso delle tecnologie biometriche: sta infatti studiando un sistema per monitorare l'orario di lavoro dei dipendenti. Le loro impronte verranno prese all'inizio e alla fine del turno per assicurarsi che nessuno arrivi dopo o vada via prima.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

{ANTICAM}
Nessuno dovrebbe comprare in questa catena di negozi come in quelli dove ci sono le telecamere.
17-5-2008 14:47

In uno stato dove imporre l'obbligo di carta d'identit viene considerato un affronto, non penso che la prenderanno tanto bene ....
15-5-2008 11:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste dieci affermazioni concordi di pi?
I soldi non sono tutto nella Vita. Adesso cerca di farlo capire anche all'ufficiale giudiziario.
Non bisogna calpestare i Sentimenti altrui. Gli unici autorizzati a farlo portano gli anfiibi.
Ama il prossimo tuo. No, non questo, il prossimo!
La Salute la cosa pi importante. C' soddisfazione a suicidare un organismo funzionante al 100%?
E' l'Amore che muove il Mondo. Chi ha premuto il bottone della pausa?
Una persona Produttiva si alza all'alba. Proprio mentre sta chiudendo la Borsa di Tokio.
La Famiglia uno dei valori fondamentali. Me lo dicono sempre le mie due mamme e i miei tre pap!
Il Lavoro ci rende liberi. Questo giusto, infatti sappiamo da dove viene la frase, vero?
Il merito viene sempre premiato. Specie se i tuoi talenti li esprimi nel sesso con qualcuno ricco.
Non dovrei perdere tempo a leggere fesserie del genere. Hai ragione, ma l'hai capito troppo tardi!

Mostra i risultati (2608 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 16 ottobre


web metrics