Microsoft taglia i prezzi della Xbox 360

La versione base scenderà sotto i 200 dollari, finendo per costare meno della Nintendo Wii, che è ancora la più richiesta.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-09-2008]

Microsoft taglia i prezzi della Xbox 360 negli Usa

Dopo aver battuto la PlayStation 3 di Sony nelle vendite in Giappone (dove recentemente è stato annunciato un taglio dei prezzi), Microsoft si prepare a ridurre i costi della propria Xbox 360 negli Stati Uniti.

A partire da giovedì 11 settembre la console di Microsoft costerà ai videogiocatori americani solo 199 dollari (anziché 279) nella versione base, la Arcade; si tratta di 50 dollari in meno della Nintendo Wii che rimane la più richiesta e che forse è una delle cause che hanno spinto i dirigenti di Redmond all'azione.

Anche le altre due versioni di Xbox 360 scenderanno di prezzo, perdendo 50 dollari ognuna: la Xbox Pro (con disco da 60 Gbyte) passerà a 299 dollari e la Elite, invece, a 399 dollari (si tratta della versione con disco da 120 Gbyte).

La mossa dovrebbe rientrare in una strategia a lungo termine grazie alla quale Microsoft proverà a guadagnare terreno sui concorrenti durante le vendite natalizie.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Si', sapendo come va il cambio dollaro/euro, da noi costera' 299 euro ;-)
4-9-2008 23:31

Non è che magari fanno un pensierino anche per l'Europa? :mrgreen:
4-9-2008 20:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Facebook è un gran bel social network, però...
... genera dipendenza e condiziona la mia vita reale.
... mi rende più ansioso o più depresso del solito.
... non c'è nessun "però".
... non lo uso.

Mostra i risultati (2399 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics