Non accettate Sms dagli sconosciuti

Una campagna pubblicitaria mette in guardia genitori e bambini dai pericoli che si nascondono dietro la richiesta di foto via cellulare provenienti da sconosciuti che promettono ricariche.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-09-2008]

Non accettate Sms dagli sconosciuti

Dalle caramelle agli Sms, il principio è sempre lo stesso: una piccola, sana dose di diffidenza verso chi non si conosce mette al riparo da ogni rischio.

Secondo le indagini della Polizia Postale, l'adescamento di minori sta assumendo nuove forme adeguandosi alla diffusione dei mezzi tecnologici: se praticamente tutti i cellulari sono dotati di fotocamera e le notizie di foto hard di minori finite in Internet per sbaglio, per gioco o per vendetta sono all'ordine del giorno e se i più giovani si trovano perennemente con la Sim priva di credito, basta fare due più due.

Ecco allora che esistono bambini e ragazzini che ricevono Sms da sconosciuti che li invitano a mandare foto in cambio di ricariche telefoniche. Prima il volto, spiega il direttore del servizio di Polizia Postale, Domenico Vulpiani, "poi le richieste si fanno via via più spinte. Da questo primo contatto il criminale riesce a ottenere altri numeri di telefono".

Per contrastare questo fenomeno, "far capire ai ragazzi che questi messaggi non sono innocenti, ma provengono da menti criminali" e invitare i genitori a tener desta l'attenzione, la Polizia Postale insieme al Moige (Movimento Italiano Genitori) ha ideato una campagna pubblicitaria il cui slogan è "Dite ai vostri figli di non accettare Sms dagli sconosciuti".

Gli spot antipedofilia saranno visibili sui circuiti Sky e Telesia, che hanno accettato di trasmetterli gratuitamente, e sulle reti Rai non appena la Presidenza del Consiglio dei Ministri concederà il patrocinio. Per quanto riguarda il passaggio sulle reti commerciali, invece, l'agenzia pubblicitaria che sta dietro la realizzazione degli spot si augura che gli operatori di telefonia mobile si facciano carico dei costi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

Moige Leggi tutto
11-9-2008 15:14

@celestia: non oserei mai augurare a zeusnews di essere hackerato (sono pure un mod...) :D. Tutto il tuo messaggio va quotato perchŔ non c'Ŕ nulla di peggio delle proprie paure perchŔ ci vuole poco a farle diventare ossessioni! edit: ho fatto un giro sul blog del moige, lo hanno rimesso online; leggendo i commenti ad alcuni articoli ed... Leggi tutto
10-9-2008 22:43

Eh giÓ :lol: ATTENZIONE: BESTEMMIE, NON CLICCATE SE VI DANNO FASTIDIO Per evitare che 'sti bambini scambino sms con gli sconosciuti non basterebbe cancellargli il numero del centro servizi sul telefono? Servono proprio queste campagne mediatiche che portano solo pubblicitÓ a certe associazioni di bigotti? Leggi tutto
10-9-2008 21:39

Telefonino ed educazione Leggi tutto
10-9-2008 15:25

Non solo non ti fraintendo, ti QUOTO al 100% tutto quello che hai detto e che rispecchia, sempre al 100%, quello che volevo intendere io. E' dalla base che si deve partire, sei un genitore, bene, come ti hanno educato ???. Io personalmente non ho fatto altro che, con le dovute modifiche dei tempi, ricordarmi chi mi ha allevato/educato e... Leggi tutto
10-9-2008 00:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Worm, virus, trojan horse, spyware, rootkit, dialer, hijacker. Chi li produce?
Smanettoni che vogliono provare la loro abilitÓ
Pirati informatici professionisti con lo scopo di trarne profitto
Gli stessi che poi fanno gli antivirus
Gruppi con finalitÓ politiche di destabilizzazione

Mostra i risultati (5284 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 dicembre


web metrics