Pornografia infantile, indagate tre ragazzine. Filmavano sé stesse

Tre studentesse di una scuola superiore rischiano l'accusa di ''produzione e diffusione di materiale pedopornografico'' che però ritrae loro stesse.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-01-2009]

Ragazzine indagate possesso pedopornografia

Il caso della studentessa arrestata per aver inviato foto osé di sé stessa con l'accusa di diffondere materiale pedopornografico non è l'unico: un episodio analogo è avvenuto a Greensburg, in Pennsylvania.

Sei studenti della locale scuola superiore - tre ragazzi e tre ragazze, tra i 14 e i 17 anni - sono stati fermati dalla polizia per essersi scambiati materiale pedopornografico, secondo quanto rivelato dalla polizia.

Le tre ragazze avrebbero scattato foto che le ritraevano nude o seminude e le avrebbero poi inviate ai tre ragazzi. Ora questi potrebbero essere accusati di possesso di pornografia minorile, mentre quelle rischiano l'accusa di produzione, diffusione e possesso dello stesso materiale.

L'esistenza delle foto incriminate risale allo scorso ottobre quando a uno dei ragazzi coinvolti venne sequestrato il cellulare, dato che lo stava usando in violazione delle regole scolastiche.

Le autorità della scuola chiamarono la polizia, che iniziò le indagini, ma solo ora la vicenda è diventata di dominio pubblico.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita.

Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 95)

Direi, freemind, che il tuo caso è un ago in un pagliaio! La situazione descritta da mauro, ti posso assicurare per esperienza che è di gran lunga la più frequente.. al giorno d'oggi i giovani (anche se in alcuni casi sarebbe più appropriato parlare di bambini) vogliono fare qualcosa di trasgressivo giusto per il gusto di farlo.. si è... Leggi tutto
2-9-2009 03:08

Solo un appunto che però non si riferisce al post (e poi chiudo l'ot). Quando dici: Non sempre però uno lo fa per farsi notare. Io ad esempio quando ho fumato la prima sigaretta mi è piaciuto subito e son diventato un fumatore, nel bene e nel male. Succede anche con roba più pesante purtroppo... Ovviamente non sto a giustificare... Leggi tutto
1-9-2009 11:54

Riferendomi al fatto accaduto a quel Professore, ci sarebbe da domandarsi perchè nessuno focalizzi invece anche l'attenzione su un fatto gravissimo. Una madre che per difendere un figlio pelandrone ed anche un poco porcello abbia addirittura fatto un casino calunniando il professore. per non parlare di quello studente porcello che è... Leggi tutto
1-9-2009 01:55

Hai perfettamente ragione. C'è chi dice che è normale fotografarsi nudi fra ragazzi. A parte il fatto che fra fotografare una ragazza od una donna nuda è un conto perchè inevitabilmente per fotografarla la devi prima vedere, non c'è paragone assoluto fra foto e persona, perchè la prima è un donna o lo sta diventando; la seconda è... Leggi tutto
1-9-2009 01:43

Ciao, alla tua obiezione si potrebbe rispondere che se una persona si fa vedere nuda, la cosa finisce lì e se qualcuno volesse fare qualcosa con lei qualsiasi cosa intendo, che ne so anche ricattarla, deve per forza affrontarla di persona. Il rischio invece è per la foto, perchè se per caso va in internet, o trasmessa ad altre persone... Leggi tutto
1-9-2009 01:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferisci utilizzare Facebook, Twitter o Google+?
Prevalentemente Facebook
Prevalentemente Twitter
Prevalentemente Google+
Facebook e Twitter
Twitter e Google+
Google+ e Facebook
Tutti e tre
Nessuno dei tre

Mostra i risultati (2719 voti)
Ottobre 2022
DALL-E diventa libero e gratuito: immagini sintetiche per tutti
Settembre 2022
Google ti avvisa se i tuoi dati finiscono nel web
La “tanica di benzina” per le auto elettriche
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 6 ottobre


web metrics