Nec licenzierà 20.000 dipendenti

L'azienda taglierà più di 9.000 posti solo in Giappone.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 31-01-2009]

Si tratta di una delle più grandi ondate di licenziamenti di cui si sia avuta recentemente notizia: Nec ha in programma di lasciare a casa quasi 20.000 dipendenti. Se inzialmente pensava di avere, nel 2009, un profitto di 15 miliardi di yen, ora le previsioni parlano di perdite per 290 miliardi di yen.

L'azienda giapponese ha intenzione di licenziare 9.500 persone nel solo Giappone e di mandarne in pensione anticipata 450; 9.000 posti di lavoro verranno invece tagliati nelle sedi delle altre nazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Pensate a 20000 famiglie molte delle quali magari con figli, cosa faranno per mantenersi? Secondo me questo fenomeno del licenziamento di massa porterà di sicuro all'aumento della criminalità.
3-2-2009 12:14

Nec o non Nec Leggi tutto
2-2-2009 17:35

non esageriamo :) e la crisi continua a farsi sentire... :cry: :cry: Leggi tutto
2-2-2009 16:52

mizzica, 20000 persone di cui 9000 solo in Giappone... se succedesse in Italia scoppierebbe la guerra civile come minimo!
2-2-2009 10:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra questi tuoi dati personali sono pubblici sui social network (chiunque può vederli e non solo i tuoi amici)?
Solo il mio nome per intero e la foto del profilo
In teoria tutto, non mi preoccupo delle impostazioni per la privacy
Nome completo, foto e post
Nome completo, foto, status, geolocalizzazioni e check-in
Non ci ho mai pensato

Mostra i risultati (921 voti)
Luglio 2020
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Tutti gli Arretrati


web metrics