Armadi e dot com

New York: appartamenti di pochi metri quadri non permettono di conservare in casa tutto quello che si vorrebbe. E allora sono nati gli armadi virtuali...



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-12-2001]

Armadi e dot comUn appartamento "normale" di Manhattan è minuscolo e senza armadi, cantina o soppalchi. Insomma, se il guardaroba è essenziale, non c'è problema, altrimenti manca lo spazio per mettere via i vestiti. Figuriamoci sci, scarponi o pattini a rotelle: un dramma!

Per questo motivo si vedono in giro molti Manhattan MiniStorage. Si tratta, in pratica, di interi palazzi adibiti a magazzini dove si può affittare mensilmente uno spazio per mettere via la propria roba. Fin qua niente di nuovo.

Il passo successivo è presso questo sito.

Si tratta di un vero e proprio armadio, solo che è fuori casa! Funziona così:
1. vengono a casa tua a fotografare i tuoi vestiti e a catalogarli.
2. li portano via, li lavano e li mettono nei loro magazzini.
3. caricano le foto su internet e creano il nostro armadio virtuale, dove possiamo sempre controllare cosa c'è.
4. quando si vuole prendere di nuovo uno o più vestiti, lo si sceglie on line e loro te lo consegnano a casa il giorno stesso.

Paolo Bonsignore - New York Live

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai installato l'app Immuni per il tracciamento del Coronavirus?
Sì ma l'ho disinstallata
No
No ma lo farò al più presto

Mostra i risultati (2682 voti)
Gennaio 2023
Libero e Virgilio Mail offline da giorni, verso la risoluzione
Pesci da compagnia fanno acquisti sulla Switch all'insaputa del padrone
Il ritorno del Walkman
Invecchiare al tempo della Rete
Apache contro Apache
Cessa il supporto a Windows 7. Microsoft: “Non passate a Windows 10”
Lo smartphone con schermo e-ink da 6,1 pollici
Dicembre 2022
WhatsApp dal nuovo anno non funzionerà più su 47 smartphone
LastPass, la violazione è molto più grave del previsto
Netflix, giro di vite sulla condivisione delle password
Digitale terrestre: si spegne la TV in definizione standard
Disorganizzazione informatica fa desistere i cybercriminali
Windows 7 e Windows 8: Microsoft annuncia la fine del supporto
Telefonia, inizia l'era degli aumenti infiniti
La settimana lavorativa di quattro giorni è un successo
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 29 gennaio


web metrics