Asus fa sopravvivere tre soli Eee Pc

Durante l'estate l'azienda rivedrà la propria offerta, semplificando la scelta da parte degli utenti. I modelli da 7 e 9 pollici lasceranno gli scaffali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-05-2009]

Asus EeePc 1008HA 1005 1000HE tre modelli

Asus si prepara a semplificare la propria offerta di netbook - come già si vociferava da qualche tempo - riducendo entro l'estate la gamma a tre soli modelli.

Uno di questi sarà l'Eee Pc 1008HA Seashell, il netbook sottile che strizza l'occhio al MacBook Air e che per ora è in vendita (nel Regno Unito) senza che la batteria sia rimovibile dall'utente.

Asus ha promesso che arriverà anche una variante che permetterà ai singoli proprietari di intervenire sulla batteria, rispondendo così a chi era rimasto scontento per questa decisione nonostante la garanzia di un anno.

Il secondo modello sarà l'Eee Pc 1005, parente del 1008 ma meno sottile e meno costoso: il 1008HA costa 379 sterline (429 euro) mentre il 1005 costa 349 sterline (395 euro).

L'ultimo membro della famiglia deve ancora essere annunciato. Dismesso il peraltro recente 1000HE, un modello della stessa linea rappresenterà l'offerta entry level dell'azienda taiwanese.

Pare che tutti e tre i modelli saranno equipaggiati con Windows Xp.

I modelli con schermo da 7 e 9 pollici, anche se spariranno dagli scaffali, non svaniranno nel nulla: continueranno la propria esistenza in nicchie di mercato particolari, come le scuole e le organizzazioni che ne faranno richiesta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Anch'io lo pensavo poi mia sorella prese uno dei primi eeePC 900 e mi sono ricreduto. Certo non sono monitor per passarci ore davanti ma per scaricare la posta, postare sui forum e buttare un occhio alle statistiche del mio sito quando sono in mobilità è perfetto. Io ho comprato un Acer che sembra un po' più solido dell'Asus a 159 euro... Leggi tutto
19-5-2009 23:53

mah, io sono molto più prosaico: sotto i 10" lo schermo è veramente scomodo da usare, il peso è poco sopra il chilo. appena cambiano il chipset corro a comprarmene uno: portare in giro un portatile da 14" vuol dire spezzarmi la schiena.
19-5-2009 23:26

Perchè ormai i prezzi dei modelli da 8.9-9 pollici secondo loro sono troppo bassi per valere ancora la pena di produrli ergo vanno dai 10 in su che gli costano si e no un 20% in più ma li vendono al 200% del prezzo di un eeePC 900. Semplice no?! :dho: Leggi tutto
19-5-2009 21:54

Costa di meno fare 3 modelli UGUALI con qualcosina di diverso ? :roll: Il fatto è che perderà clientela ... Questo è quando chi decide non capisce un H di economia /commercio e ragiona solo sulla grandezza delle cifre !!! Ciao Leggi tutto
19-5-2009 15:23

{Tarambano}
Io 'sta mania nel lasciare la "vera" portabilità non la capisco. I 9 pollici sono larghi 22 centimetri e pesano meno di un chilo. I 10 vanno quasi tutti sopra il chilo e 300 (con punte da 1,5 kg) e sono larghi 26 centimetri. Sembra poco ma provate a vedere la differenza di portabilità e peso! Ma perchè non lasciare un modello... Leggi tutto
19-5-2009 10:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te in quale settore si faranno sentire maggiormente gli effetti positivi dell'Agenda Digitale?
La comunicazione
La scuola
L'accesso alle informazioni e ai contenuti culturali
La modalità di interazione con la Pubblica Amministrazione
Il Servizio Sanitario
La qualità dell'ambiente e dell'aria
La qualità della vita
Il costo della vita
La vivibilità delle grandi metropoli con la creazione di Smart City
La trasparenza
Risparmi per lo Stato e per il cittadino
Riduzione del digital divide
L'Agenda... de che?

Mostra i risultati (1018 voti)
Marzo 2019
WhatsApp in crisi, Telegram guadagna milioni di nuovi utenti
I portatili HP rischiano di prendere fuoco per colpa della batteria
La rete e il mercato dei guardoni
Effetto Iliad: Vodafone dichiara 1.130 esuberi
Google: C'è una falla in Windows 7, passate a Windows 10
Intelligenza artificiale genera volti, appartamenti, manga. E gattini
Falla in Word permette di aggirare i sistemi di sicurezza
Facebook: tutti possono trovarvi dal numero di telefono, anche nascosto
USB 4, velocità sino a 40 Gbit/s e tutti i benefici di Thunderbolt
Da Western Digital la microSD da 1 Tbyte più veloce del mondo
Febbraio 2019
A proposito di quell'intelligenza artificiale di OpenAI troppo pericolosa da pubblicare
Swatch contro Samsung: Ha copiato i nostri orologi
Servi dello smartphone che ci doveva servire
Azienda italiana lascia esposto online l'intero archivio clienti
WinRAR, falla vecchia di 14 anni minaccia 500 milioni di utenti
Tutti gli Arretrati


web metrics