Creare edifici 3D per Google Earth e Maps

Continua la lenta espansione dei servizi di cartografia di Google e anche gli utenti possono contribuire alla ricchezza delle mappe.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-11-2009]

User contributed build maker 3D buildings

Google ha recentemente reso disponibile un tool che permette di creare in pochi click edifici in 3D a partire da poche foto. Le funzioni al momento sono limitate: in pratica si possono realizzare risultati decenti solo per edifici semplici con forme riconducibili a parallelepipedo.

L'uso è semplice: innanzitutto bisogna scattare delle foto da ogni lato dell'edificio da aggiungere; si identifica poi l'edificio sulla mappa; infine con un tool molto simile a Google SketchUp si disegna la sagoma dell'edificio, incollandoci poi le foto.

Stimare l'altezza dell'edificio non è immediato ma si può fare con ragionevole precisione una volta che si conosce il numero di piani e più o meno l'altezza di ogni piano; in alternativa disponendo di un Gps o un orologio con altimetro (molti orologi sportivi recenti hanno un altimetro barometrico) si può misurare l'altitudine del tetto dell'edificio e sottrarvi poi l'altitudine al suolo.

Non è dunque una grande rivoluzione, tuttavia data la sua semplicità d'uso permetterà di estendere notevolmente la cartografia cittadina rendendo sempre più piacevole e vicino al reale l'uso della cartografia di Google. Chissà che un domani con una base dati non più fornita da terzi ma costruita dagli utenti non si possa arrivare a un servizio di cartografia costantemente aggiornato e aggiornabile per ogni uso (navigazione e uso completamente offline).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Se si vuole imporre e diffondere il concetto del cluoud computing i servizi ed i prodotti offerti devono espandersi fino a fornire prestazioni comparabili come i prodotti in locale, sia per complessità sia per completezza.
9-11-2009 23:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il prodotto che più ti attira tra questi?
Un lettore di ebook
Uno smartphone di ultima generazione
Un tablet o pad
Un navigatore satellitare
Un lettore Mp3 e/o video (portatile o da salotto)

Mostra i risultati (4318 voti)
Settembre 2017
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
L'appuntamento online più imbarazzante della storia?
Bug in Android Oreo consuma tutto il traffico dati
Addio torrent, i pirati ora sono su Google Drive
YouTube Mp3 si arrende alle major
iPhone 8, Apple fissa la data di lancio
Agosto 2017
Il BlackBerry che soppianterà iPhone e Galaxy
40 anni di ''segnale Wow''
Antibufala: Barcellona, venditori ambulanti preavvisati dell’attentato!
Il ''cop button'' di iOS 11 dà manforte ai criminali
Motorola brevetta lo schermo che si ripara da solo
Accesso a reti Wi-Fi
Tutti gli Arretrati


web metrics