Il rivelatore di gas nel telefonino

Un piccolissimo sensore e una fotocamera miniaturizzata possono rivelare milioni di sostanze chimiche. Un giorno saranno in tutti i cellulari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-05-2010]

Rivelatore gas telefonino Michael Sailor

"Ci sono cellulari dovunque ci siano persone" sostiene Michael Sailor, professore di chimica e biochimica dell'Università della California a San Diego, il quale ha deciso di trasformare questa onnipresenza in qualcosa di utile.

Per farlo ha ideato insieme al proprio gruppo di ricercatori una sorta di "naso elettronico", un piccolo sensore che si può installare in ogni telefonino, e che è in grado di rilevare la presenza di gas e tossine nell'aria.

Il sensore, costituito da un piccolo pezzetto di silicio, cambia colore se entra in contatto con alcune sostanze chimiche; i ricercatori, manipolando le forme dei pori, sono riusciti a sfruttare questa proprietà per far trasformare parti specifiche del silicio in identificatori di specifiche sostanze.

Una minuscola fotocamera (grande quanto la punta di una matita) permette di vedere le piccole zone colorate, sfruttando un nuovo tipo di lente che usa dei fluidi anziché parti in movimento per ingrandire i particolari.

Aumentando la risoluzione della fotocamera è possibile aumentare il numero dei sensori (i punti sulla scheggia di silicio): con un solo megapixel - spiega Sailor - si può controllare un milione di sensori diversi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Oddio, non Ť che allertiamo la protezione civile alla sagra dei fagioli grassi?
20-5-2010 02:51

insomma.. la solita invenzione incompleta. Manca l'altro pezzo, il generatore di odori digitale. In accoppiata con questo sensore potresti, per esempio, inviare puzzette via SMS e mille altre cose ad oggi inimmaginabili!
19-5-2010 15:54

e se diventasse un annusatore di feromoni? Leggi tutto
19-5-2010 15:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Da dove scarichi di solito i file (app, film, libri, giochi)?
Scarico i file da fonti sempre diverse
Scarico file da siti di cui mi fido
Non scarico molti file e presto sempre attenzione al sito da cui li scarico
Scarico i file solo da negozi online e da app store di fiducia
Non scarico nulla

Mostra i risultati (1328 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics