Smart e Mini, sfida sugli scooter elettrici

BMW e Mercedes svelano le proposte per la mobilità cittadina attenta all'ecologia: due scooter che si ricaricano da una normale presa di corrente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2010]

Mercedes Smart BMW Mini Scooter elettrici

Mercedes e BMW si scontrano sugli scooter elettrici: entrambe le aziende sveleranno, al Salone dell'auto di Parigi (dal 2 al 17 ottobre) le proposte per una mobilità cittadina ecologica.

Mercedes ha già fatto il primo passo qualche tempo fa, svelando gli schizzi dello Smart eScooter e più di recente ha fatto conoscere ulteriori dettagli.

L'eScooter, unicamente monoposto, è dotato sia di un motore a scoppio che di un motore elettrico integrato nella ruota posteriore, alimentato da un pacco batterie agli ioni di litio; per la ricarica di quest'ultimo si può usare il motore a benzina, recuperare energia in frenata o collegare lo scooter a una presa di corrente (cinque ore per una ricarica completa, tre ore per raggiungere i due terzi).

La velocità massima è di 45 Km/h mentre l'autonomia è stimata intorno ai 100 Km, mentre la strumentazione è sostituta da uno smartphone: un'applicazione per iPhone permetterà di usare il telefonino come un cruscotto.


Clicca per ingrandire

Interessante è poi la dotazione di accessori, che comprendono opzioni non previste generalmente sulle due ruote: si va dall'ABS all'airbag fino ai pannelli solari al sistema Blind Spot Assist per la segnalazione di mezzi nella zona morta degli specchietti.

Tutto ciò ha naturalmente un prezzo elevato: pare che sarà intorno ai 7.000 euro.

L'offerta di BMW porta invece il marchio Mini e prende il nome di Scooter E Concept: anche qui il motore elettrico è integrato nella ruota posteriore e alimentato da batterie agli ioni di litio. Lo scooter elettrico Mini sarà presentato in due versioni: una monoposto e una biposto.

La ricarica delle batterie può avvenire tramite una presa di corrente (è integrato nello scooter un cavo avvolgibile lungo 5 metri) mentre, così come per la proposta Smart, il cruscotto viene sostituito da uno smartphone, che funge anche da chiave.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Ma cosi' cretini che non hanno un sito in ITALIANO!!! :lol: :lol: :lol: Ciao Leggi tutto
25-9-2010 01:18

Ci vuole anche quello, anzi dato che è un prodotto di lusso, vuol dire che gli scuoter elettrici oramai stanno diventando indispensabili. Ciao Leggi tutto
25-9-2010 01:05

Non necessariamente, Rita: io ad esempio, come moltissimi, tengo lo scooter in cortile e non è neppure al coperto. Ho portato un cavo dal mio contatore in cantina e ho attaccato al muro una presa di corrente. Leggi tutto
24-9-2010 21:50

Oxygen Leggi tutto
24-9-2010 18:07

{Pavone}
Senza garage, ma con prolunga. Leggi tutto
24-9-2010 14:38

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2703 voti)
Dicembre 2019
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Tutti gli Arretrati


web metrics