Lo smartphone ecologico

Nokia C6-01 è un piccolissimo smartphone con Symbian^3. Dispone di schermo AMOLED da 3,2 pollici e fotocamera da 8 megapixel.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-11-2010]

Nokia C6-01 Symbian^3 eco-compatibile 3,2 pollici

Il Nokia C601 è il più piccolo e il più economico membro della famiglia di dispositivi basati su Symbian^3: misura 103,8x52,5x13,9 millimetri e pesa 131g.

Dotato di schermo AMOLED da 3,2 pollici con touchscreen capacitivo, utilizza la tecnologia di visualizzazione ClearBlack e supporta le reti 3G e Wi-Fi.

La fotocamera integrata dispone di un sensore da 8 megapixel con flash a doppio LED, in grado di girare video a 720p.

La memoria interna, da 340 Mbyte, può essere estesa con una scheda di memoria microSD fino a 32 Gbyte aggiuntivi; nella confezione è già presente una microSD da 2 Gbyte.

Con questo modello Nokia si è impegnata nel realizzare uno smartphone eco-compatibile, utilizzando metalli riciclati e bioplastiche in proporzioni superiori a quanto fatto finora dall'azienda finlandese.

Il C601, oltre a essere dotato del servizio di navigazione veicolare e pedonale gratuito tramite a Ovi Mappe, può accedere all'Ovi Store da cui scaricare le apps e e a Ovi Musica, da cui acquistare brani musicali.

Lo smartphone di Nokia è in vendita presso i rivenditori e gli operatori a 339,90 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

in apparenza un buon prodotto, con una buona dotazione multimediale (da valutare alla prova dei fatti ovviamente).. certo Symbian (anche se^3 ) e quindi amato o odiato a seconda dei gusti....l'interfaccia, seppur rivisitata riconoscibile. La batteria me la sarei aspettata (preferita) un po' pi larga...1050 un po' pochino
26-11-2010 17:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il tuo operatore principale di telefonia mobile?
Tim
Vodafone
Tre
Wind
Un operatore virtuale (Carrefour, PosteMobile, ecc.)
Utilizzo pi Sim
Non ho il cellulare... ma non mi crede nessuno

Mostra i risultati (4810 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Windows XP, il codice sorgente finisce in Rete
Tutti gli Arretrati


web metrics