Al via Editions, la libreria online di Google

Debutterà alla fine dell'anno e consentirà di acquistare e leggere e-book direttamente dal browser.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-12-2010]

Google editions libri fine dell'anno ebook

Google Editions non ce l'ha fatta a debuttare a giugno, come inizialmente voleva l'azienda, ma ormai tutto sembra pronto per il via, che avrà luogo già alla fine dell'anno o all'inizio del 2011.

Il servizio - in un certo senso complementare a Google Books - sarà un temibile concorrente per Amazon e colleghi: consentirà di acquistare e-book e di fruirne direttamente dal browser.

Il motto è infatti: "buy anywhere, read anywhere", ossia "compra dovunque, leggi dovunque", intendendo con questo la libertà di accesso ai contenuti acquistati che Editions promette di garantire.

Se il lancio ha accumulato ritardi, la motivazione è da ricercare nelle questioni legate al copyright, che ora sembrano però definitivamente superate.

Già 200 editori sarebbero pronti ad aprire i propri cataloghi a Google; a questi si dovrebbero aggiungere poi i libri "orfani", ovvero quelli di cui non si è più in grado di rintracciare i detentori dei diritti, in larga parte acquisiti con le scansioni di Google Books.

Il lancio, come al solito, dovrebbe avvenire inizialmente negli Stati Uniti e rappresenta un cambio importante di strategia da parte di Google, che in questo settore non si appoggia al solito modello basato sulla pubblicità alla vendita diretta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che i bitcoin possano funzionare come valuta?
Certamente! Ci ho anche investito.
Sì, purché vengano sottoposti a regolamentazione.
Forse in futuro.
No.
Non ho ancora capito che cosa sia un bitcoin esattamente.

Mostra i risultati (2203 voti)
Aprile 2020
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics