Rubato il portatile con la cura per il cancro

La ricercatrice non aveva alcun backup dei dati. Offerta una ricompensa di 1.000 dollari.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-01-2011]

Rubato computer cura cancro Sook Shin

Qualcuno ha rubato il portatile della dottoressa Sook Shin: l'aveva lasciato nell'auto mentre si trovava a Oklahoma City e il ladro non ha dovuto fare altro che sfondare il vetro e fuggire con la refurtiva.

È un nefasto avvenimento che purtroppo capita quotidianamente in tutto il mondo ma nel caso della dottoressa la situazione è peggiore, perché il computer contiene i dati relativi a una possibile cura per il cancro alla prostata.

Insieme al marito Ralf Jankechr, Sook Shin guida il gruppo di ricerca della Oklahoma University. Tutti i risultati raggiunti con il loro lavoro si trovano sul MacBook bianco da 13 pollici appena rubato. Naturalmente, non c'è alcun backup.

"Non riesco a mangiare né a dormire da domenica. Sono devastata e mi sento così colpevole" ha dichiarato la ricercatrice in un'intervista.

Per cercare di riavere il maltolto Sook Shin ha anche offerto una ricompensa di 1.000 dollari, promettendo di non fare intraprendere alcuna azione contro il ladro qualora questi dovesse pentirsi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

{Fab}
Ma come è possibile lasciare dati così sensibili su un portatile incustodito in auto e senza nessun backup ?? e se magari si rompeva l'hard disk (perchè si sa... gli hard disk spesso si guastano) ? non ci sono scuse per una leggerezza tale... ricercatrice o no vuol dire essere proprio incoscienti !
22-2-2011 10:19

Assolutamente d'accordo! Straquoto! Leggi tutto
22-1-2011 18:39

:shock: Bellissima? Solo bellissima? Non dirmi che non lo hai mai fatto, di inventarti una scusa così: pensa che io, per dare più credibilità alla bugia del quaderno sottrattomi, portavo a casa il braccino strappato e ancora sanguinante del compagnuccio che mi aveva rubato il quaderno. Purtroppo stringeva ancora il quaderno nella mano... Leggi tutto
22-1-2011 15:09

Perfettamente d'accordo, quotone!!! Leggi tutto
22-1-2011 14:39

bellissima ;) Leggi tutto
22-1-2011 12:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (1968 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics