25 anni di virus per computer

Il primo virus per PC compie gli anni: era nato per combattere la pirateria del software.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-01-2011]

Brain virus 25 anni Basit Amjad Alvi

I virus per computer compiono in questi giorni 25 anni: nel gennaio del 1986 due fratelli pakistani, Basit e Amjad Alvi, crearono Brain, un software che è riconosciuto come il primo virus per computer a diffondersi in tutto il mondo.

Erano altri tempi: Brain infettava il settore di avvio dei dischi nei PC compatibili con il DOS, era stato creato dai fratelli Alvi per punire i pirati che copiavano il loro software medico (rallentando il floppy e consumando 7 Kbyte di memoria) e portava il nome nonché l'indirizzo dei suoi creatori all'interno del proprio codice.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Per˛ giÓ guardando TRON (film di fantascienza del 1982 prodotto dalla Disney) giÓ parlava di Virus. :lol: :lol: :lol: Ma fidarti di Wikipedia Italia. :wink: Ciao
25-1-2011 02:06

O prima ancora? Leggi tutto
24-1-2011 12:28

Eh giÓ, ho quasi nostalgia... :( Leggi tutto
23-1-2011 20:29

Infatti, da che mi ricordo, nel 86 erano presenti giÓ diversi virus... :shock: Ed esistevano giÓ virus nel CP/M ! NDR: Il CP/M era un sistema operativo precedente al DOS, anzi Ŕ il suo progenitore in quanto alle sue librerie (infatti molti comandi sono simili) nacque il Q/DOS che poi divent˛ MS/DOS. Chi non si ricorda dei virus... Leggi tutto
21-1-2011 19:47

no, nasce nel 1975... Leggi tutto
21-1-2011 03:02

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te Internet...
E' stata la pi¨ importante innovazione tecnologica degli ultimi anni.
Ha reso le relazioni umane troppo impersonali.
Ha reso pi¨ facile la vita di tutti i giorni.
E' stata un toccasana per l'economia mondiale.
E' riuscita a facilitare le relazioni umane.
Ha contribuito a confondere le identitÓ dei popoli.

Mostra i risultati (2910 voti)
Settembre 2023
Microsoft, minireattori nucleari per alimentare i datacenter della IA
NFT senza valore, la bolla è scoppiata
X (ex Twitter), tutti gli utenti dovranno pagare
iPhone 15, il connettore USB-C è zoppo
Il bug di Windows che rende velocissimo Esplora File
Lidl, merendine ritirate: invitavano a visitare sito porno
Meta pensa a Instagram e Facebook a pagamento nella UE
Agosto 2023
Chrome, nuova interfaccia: ecco come abilitarla
L'Internet delle brutte Cose
LibreOffice balza dalla versione 7.6 alla 24.2
La scorciatoia che “congela” Gestione Attività
Ford agli utenti: spegnete il Wi-Fi dell'auto
Sony e Universal contro i 78 giri dell'Internet Archive
Meloni decide la nazionalizzazione di TIM
Da Z-Library un'estensione per aggirare i blocchi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 ottobre


web metrics