LG lancia il primo smartphone 3D che non ha bisogno di occhiali

Optimus 3D supporterà la visione autostereoscopica, avrà una videocamera 3D e monterà Android 2.3.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-02-2011]

LG Optimus 3D MWC Barcellona autostereoscopia

In occasione del Mobile World Congress - che si aprirà a Barcellona il prossimo 14 febbraio - LG mostrerà lo smartphone Optimus 3D, dotato di tecnologia autostereoscopica.

In pratica, sarà il primo smartphone a visualizzare il display in tre dimensioni e senza far indossare all'utente gli occhialini: utilizzerà invece una soluzione che dovrebbe essere analoga a quella adottata da Nintendo per la console 3DS.

Inoltre, il nuovo membro della famiglia Optimus avrà sul retro una coppia di videocamere per scattare foto e riprendere video in 3D; pare poi che sarà presente una porta HDMI e il supporto allo standard DLNA.

Nient'altro si saprà fino al giorno della presentazione, a parte il fatto che con ogni probabilità lo smartphone sarà basato sul SoC nVidia Tegra 3D (variante del Tegra 2) e che il sistema operativo sarà Android 2.3.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

{matteo}
a me invecie non mi basta neanche cosi' saluti
27-4-2011 23:58

Mi sembra un poco eccessivo anche lo smartphone 3D, già non mi entusiasmano i televisori. Va bene che funziona senza occhiali però questo mi sembra decisamente troppo. Vedremo anche quanto costa... :?
5-2-2011 15:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per via delle leggi sulla condivisione di file e delle nuove forme di protezione anti-copia introdotte sui suporti digitali, i consumatori si trovano sempre più in difficoltà nella fruizione del materiale a cui sono interessati. Come andrà a finire?
I consumatori si rassegneranno a rispettare le leggi, per quanto assurde siano.
Le leggi diventeranno più tolleranti e le case saranno più rispettose dei diritti dei consumatori.
Assisteremo a uno scontro con arresti, processi penali e sfide all'ultimo crack tra chi applica il DRM e gli hacker.
Niente di tutto questo, le leggi rimarranno ma non verranno applicate.

Mostra i risultati (3461 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics