Il nuovo C64 è disponibile

Commodore USA apre i preordini per un PC identico nell'aspetto all'antico home computer e in grado di far girare tutti i vecchi programmi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 05-04-2011]

Commodore 64x

Commodore USA, l'azienda che un anno fa si preparava a lanciare sul mercato una nuova incarnazione del famoso home computer - poi ribattezzata Phoenix - dopo un periodo di silenzio torna a farsi sentire, anche grazie a un accordo con Disney.

Se infatti il Phoenix richiamava per certi versi l'aspetto di un Commodore 64, ora l'azienda americana ha intenzione di dare vita a un clone che nell'estetica sia in tutto e per tutto identico all'antenato.

Sul sito ufficiale sono infatti apparse le immagini di un modello che all'interno del familiare case di plastica nasconde le componenti di un moderno PC.

Sotto la tastiera - Commodore assicura che è stata realizzata per essere identica all'originale, anche nel suono - si nasconde un processore Atom D525 accompagnato da 2 o 4 Gbyte di RAM oltre a un lettore DVD (o Blu Ray) e a tutti i connettori necessari.

Il Commodore 64x - questo il nome del modello - monterà Ubuntu ma disporrà anche di un sistema con emulatore integrato, chiamato Commodore OS e al momento ancora in sviluppo, che permetterà di far funzionare tutti i giochi e i software del passato.

Nonostante la data di lancio non sia ancora stata annunciata con precisione (si parla di maggio o giugno per la distribuzione), Commodore USA già accetta i preordini sul proprio negozio online: il Commodore 64 è in vendita a partire da 595 dollari, ma ci sono anche i modelli VIC Pro e VIC Slim.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

{Max}
Il nuovo c64x lo vendono su link
11-5-2012 22:28

{fagiano}
Quanti NERD INVIDIOSI di non aver vissuto l'epopea commodore ahahah rosicate pischelli!
8-2-2012 19:15

Quoto, cosa non si fa per mungere soldi ai gonzi. :roll: Leggi tutto
10-4-2011 10:03

Vero! č inutile "modernariato" per fregar soldi a chi non ha avuto, come noi, la "fortuna" di esser nati prima.... e di aver smanettato sull'originale... insomma, per far uno stupido paragone, anche le case autromoblistiche, dalla Fiat alla Volkswagen fino alla Mini o alla Morgan ripropongono vetture con stile... Leggi tutto
7-4-2011 01:51

Io mi riferivo al prezzo in relazione all'hardware, non al feticcio o all'oggetto di design: poi, come sempre, sarā il mercato a segnare le sorti di questa riedizione.
6-4-2011 14:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale diventerā realtā per prima?
Le aule intelligenti: conosceranno gli alunni e offriranno un'esperienza di apprendimento personalizzata ed efficace.
Torneremo a fare la spesa sotto casa: i negozi uniranno la varietā degli acquisti online al piacere di fare acquisti direttamente in un posto conosciuto.
Useremo il DNA per stabilire terapie su misura: cloud computing e computer congnitivi rendereanno l'esame del DNA veloce ed economico.
Un guardiano digitale sostituirā le password: conoscerā le nostre abitudini e individuare i tentativi di furto d'identitā.
Smart City: le cittā faranno arrivare sugli smartphone dei cittadini informazioni personalizzate basate sulle abitudini e le preferenze degli abitanti stessi.

Mostra i risultati (1282 voti)
Gennaio 2022
Iliad e Vodafone, fusione in vista
Video porno interrompe convegno online del Senato
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 gennaio


web metrics