Gli occhiali per vedere i film 3D in 2D

I film in 3D vi fanno venire il mal di testa? Con questi occhiali tornano bidimensionali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-05-2011]

2d-glasses occhiali film 3d

Non tutti amano i film in 3D: molti spettatori, dopo aver sofferto dolori alla testa a causa della prima pellicola tridimensionale, si ripromettono di restare fedeli per sempre al buon vecchio 2D.

Non sempre è possibile: anzi, più passa il tempo e più i cinema sembrano proporre unicamente film in tre dimensioni.

Chi ama il cinema ma non vuole rischiare un mal di testa trova ora un alleato nei 2D-Glasses, praticamente il contrario dei 3D-Glasses: un paio di occhiali che converte le immagini 3D in immagini 2D.

Il principio di funzionamento è semplice: se il cinema tridimensionale funziona proiettando due immagini piatte bloccandole in maniera alternata, questi occhiali ne bloccano permanentemente una, consentendo così allo spettatore di godersi un normale film bidimensionale.

I 2D-Glasses si trovano in vendita su Amazon a 7,99 dollari il paio (escluse le spese di spedizione).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Sì però tenere una sala che fa i film in 2D piuttosto che costringere la gente a comprarsi gli occhiali sarebbe più sensato. Poi dicono che il cinema perde spettatori: da quando ci sono i multisala, che non reggo, già ci vado poco al cinema e ho parecchi amici che la pensano come me, quando dovrò comprarmi gli occhiali 2D perchè il 3D... Leggi tutto
9-5-2011 18:55

Francamente, a me pare una "bischerata"... :roll:
9-5-2011 13:09

Hai ragione però piuttosto che niente a volte è meglio piuttosto... Leggi tutto
8-5-2011 20:58

Tenersi il 2D senza fare assurde contorsioni solo allo scopo di farci spendere qualche soldo in più no eh????? :incupito:
8-5-2011 20:26

Secondo me l'idea ha un suo perchè. Mi è capitato a volte di andare al cinema per vedere un film e questo era trasmesso solo nella versione 3d. Io non ho problemi con il 3d quindi se guardo un film con gli occhialini non mi viene mal di testa. Alcune persone invece hanno qualche problema: beh, se si mettono su gli occhiali in una... Leggi tutto
8-5-2011 16:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi le licenze Creative Commons per i tuoi lavori?
Sì: le Creative Commons mi aiutano a diffondere il mio lavoro gratuitamente e ottenendone il credito.
No: non ho motivo di utilizzarle perché esiste già una legge sul copyright.
Sì: le Creative Commons mi consentono di diffondere il mio lavoro e di ottenere dei guadagni.
No: necessito di ricavare dei soldi dal mio lavoro, e le Creative Commons non mi aiutano in tal senso.

Mostra i risultati (403 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics