Il Galaxy Note è arrivato in Italia

A metà strada tra uno smartphone e un tablet, offre schermo da 5 pollici e lo stilo S-Pen.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-11-2011]

Samsung Galaxy Note Italia 699 euro

Il Galaxy Note, ultimo componente della famiglia di tablet e smartphone di Samsung, è da oggi disponibile anche in Italia.

La particolarità di questo modello sta nel porsi a metà tra i due mondi - quello dei tablet e quello degli smartphone - nel tentativo di offrire un dispositivo dalla buona portabilità ma allo stesso tempo dotato di uno schermo relativamente ampio.

La diagonale del touchscreen del Galaxy Note - realizzato con tecnologia Super AMOLED - misura infatti 5,3 pollici; la risoluzione offerta è di 1280x800 pixel. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quanto sei dipendente dal tuo smartphone?
Non posseggo uno smart phone.
Spesso lo dimentico e quando lo porto con me a volte lo lascio o lo dimentico spento.
Lo utilizzo con una certa frequenza, ma ne potrei fare a meno.
Per lavoro è un compagno inseparabile, ma alla sera e nei week-end lo spengo volentieri.
Lo porto sempre con me: senza mi sentirei incompleto.

Mostra i risultati (4256 voti)
Leggi i commenti (5)
All'interno si trova un processore dual core a 1,4 GHz mentre il peso complessivo è di 178 grammi.

Una delle particolarità del Note consiste nella S-Pen, uno stilo che permette di prendere appunti ma è pensato anche per facilitare la gestione dei documenti, il ritaglio preciso delle immagini e per diverse altre funzioni gestite dalle applicazioni dedicate.

Vi sono poi funzioni dedicate al mondo business, come la la possibilità di firmare i documenti in maniera legalmente certificata o quella di gestire, creare e modificare i documenti del pacchetto Office (Power Point, Excel e Word) grazie a PolarisOffice e quelli in formato PDF grazie a qPDF Notes.

Il sistema operativo è Android 2.3 Gingerbread, mentre il prezzo non è dei più economici: il Galaxy Note costa infatti 699 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il Galaxy Note avrà uno schermo Quad HD

Commenti all'articolo (5)

Nella sostanza hai ragione, in fondo si tratta del prezzo di lancio dove si paga anche la novità e mi sono anche lasciato un pò prendere dal fatto che il prezzo è quasi al livello di iPad. Però, in effetti, è una proposta molto interessante, a me un tablet non interessa ma uno smartphone con uno schermo così mi solletica, speriamo che... Leggi tutto
12-11-2011 14:12

Gladiator, costoso certo...ma assolutamente in linea (e pure sotto) ai prezzi di molti altri device top level... Certo sarà un prodotto di nicchia essendo una via di mezzo....ma con alcune soluzioni interessanti
12-11-2011 14:01

Interessante, ma il prezzo è ancora inaccettabile, anche a 517 €.
12-11-2011 13:33

{raffaele della rosa}
comunque facendo una ricerca su link si trova a partire da 517 euro
9-11-2011 19:07

un tablet quasi :D
9-11-2011 15:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Con quale di queste affermazioni concordi maggiormente?
Il Governo sta facendo troppo poco per portare la banda larga anche nelle zone più remote.
Il Governo riuscirà a migliorare la diffusione della banda larga.
Il Governo vorrebbe fare di più per la diffusione della banda larga, ma mancano le risorse.
Il Governo non sta facendo abbastanza per reperire risorse per la banda larga.
Al Governo non frega nulla della banda larga a meno che qualche lobby o qualche gruppo finanziario o industriale gliela chieda; a quel punto troverà il modo di mettere una nuova tassa ai pensionati o ai lavoratori dipendenti per reperire i fondi.

Mostra i risultati (3342 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics