In prova: Asus-Automobili Lamborghini VX7

IL TEST DI ZEUS - Un notebook potente dal design decisamente originale che richiama quello delle auto Lamborghini.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2012]

Asus Automobili Lamborghini VX7

Il notebook Asus Lamborghini VX7 non passa certo inosservato: tutto si può dire di questo prodotto, nato dalla collaborazione tra l'azienda taiwanese e la casa automobilistica italiana, ma non che sia anonimo.

La cura per l'estetica e la presentazione sono parte integrante del valore aggiunto che Lamborghini vuole dare al portatile: per questo, sin dalla confezione, si percepisce di avere a che fare con qualcosa di diverso.

Il VX7 non arriva, infatti, in una banale per quanto curata scatola del tutto analoga a quella degli altri notebook Asus: è invece ospitato in un'elegante confezione nera realizzata con cura per dare sin da subito l'impressione di trovarsi davanti a un prodotto di qualità.

Una volta aperta la confezione ci si trova davanti al notebook vero e proprio, la cui scocca - in plastica, ma rifinita in maniera tale da dare l'illusione della fibra di carbonio - è decisamente originale e richiama le linee (per ammissione di Asus stessa) della Lamborghini Murciélago.

Sin da subito si capisce come ci si trovi lontanissimi dalla regione degli ultrabook: questo portatile pesa infatti 3,82 kg ed è più propriamente definibile come un sostituto del desktop, come poi i componenti interni confermeranno.

Sondaggio
Come sarà il prossimo Pc che acquisterai?
Un desktop
Un notebook
Un netbook
Un tablet

Mostra i risultati (5793 voti)
Leggi i commenti (17)

La forma dello chassis non è soltanto una concessione all'estetica: la parte posteriore, che richiama volutamente i fari posteriori di un'automobile, ospita due griglie dietro le quali si nascondono le ventole di raffreddamento.

L'idea è buona, in quanto in questo modo il calore viene espulso verso il retro e non verso il basso, rendendo più confortevole anche lavorare tenendo il notebook sulle gambe (per quanto il peso sconsigli di mantenere per troppo tempo questa posizione); si tratta, insomma, di una soluzione in cui l'estetica e la funzionalità vanno d'accordo.

fanale

L'intera scocca esterna presenta rifiniture lucide che, per quanto appaiano eleganti, rendono il computer prono alle ditate; al centro del coperchio spicca, ben visibile, il logo di Automobili Lamborghini.

La dotazione di porte è un po' limitata, per quanto ci siano tutte quelle fondamentali: tre USB 2.0, una USB 3.0, una Ethernet, una VGA, una HDMI, cuffie e microfono; sul lato anteriore vi sono il lettore di schede e, al di sotto del touchpad, i quattro led di disco rigido, accensione, batteria e Wi-Fi (una scelta discutibile, dato che diventano praticamente inutili mentre si usa il portatile), mentre sul lato sinistro c'è un lettore/masterizzatore combo DVD/Blu-ray.

Ti invitiamo a leggere la pagina successiva di questo articolo:
Schermo Full HD e prestazioni di tutto rispetto

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Beh non troppo lontano da un Mac....
26-4-2012 14:27

io lo trovo davvero molto carino e se avessi una lamborghini lo comprerei sicuramente :)
7-3-2012 13:21

{stefano lavori}
perché asus non collabora con un produttore di macchine del caffè? un desktop a forma di caffettiera, che magari fa il caffè sarebbe più utile! scusate ma davvero questo asus è un aborto. fate una classifica dei peggiori pezzi di design...sarebbe molto seguita! grazie per lo spazio se pubblicherete
26-2-2012 16:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi consigli daresti per primo a tuo figlio?
Comunica solo con persone che conosci.
Non condividere messaggi o immagini offensive.
Scegli un nome utente appropriato.
Non condividere informazioni personali.
Seleziona le foto con attenzione.
Ricorda che tutto ciò che condividi è permanente.
Segnala tutto ciò che ti mette a disagio.
Il mio consiglio è un altro: lo esprimo utilizzando i commenti nel forum qui sotto.

Mostra i risultati (1765 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics