Fotolia, nuova opera d'artista in regalo

La creazione di Mr Xerty è disponibile gratuitamente in formato PSD per un tempo limitato.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-08-2012]

FotoliaTenCollectionXerty particolare

È Mr. Xerty il nono artista che offre gratuitamente una propria opera in formato PSD grazie all'iniziativa TEN Collection di Fotolia.

Da ormai diversi mesi l'agenzia di immagini royalty free offre agli utenti gratuitamente un'opera originale al mese: per 24 ore è possibile scaricarla sotto forma di un file realizzato nel formato nativo di Photoshop.

Mr. Xerty, grafico e illustratore francese, è l'artista scelto per il mese di agosto e la sua creazione sarà a disposizione a partire dal 10 agosto (dalle ore 10 del mattino).

L'opera è una composizione che ritrae un gigantesco smartphone su una spiaggia, di fronte al quale un piccolo uomo d'affari pare quasi ipnotizzato; tutt'intorno si affollano elementi sparpagliati che richiamano alla connettività e, insieme, alle vacanze.

Insieme al PSD sono forniti numerosi trucchi e consigli personali dell'artista, che svela i materiali, gli elementi e gli strumenti necessari per creare le illustrazione.

Sondaggio
Qual è il momento della giornata in cui ti senti più creativo?
Alla mattina presto
A metà mattinata
All'ora di pranzo
Nel primo pomeriggio
Nel tardo pomeriggio
All'ora di cena
Di sera
A notte fonda
In un qualsiasi momento
Non sono per niente creativo

Mostra i risultati (1667 voti)
Leggi i commenti

In aggiunta a tutto ciò c'è anche la possibilità di vedere la videointervista all'autore; il file è inoltre completo di tutte le texture, gli effetti e gli elementi usati da Mr. Xerty, pronti per essere riutilizzati.

I PSD contenenti le opere delle edizioni precedenti sono ancora a disposizione sul sito di Fotolia, e sono in vendita a 7 euro l'uno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Come ti comporti quando ricevi una "bufala" via email?
A costo di cancellare anche avvisi potenzialmente veri, straccio tutto appena arriva.
Li leggo e inoltro solo quelli che ritengo potenzialmente veri, ma all'atto pratico non me ne curo.
Inoltro quelli veri e ne seguo le indicazioni.
Ma quali bufale? Ho appena vinto 1.000.000 di euro rispondendo a una email.
Io stesso ho messo in circolazione qualche bufala.

Mostra i risultati (2871 voti)
Ottobre 2017
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
I consigli di Linus Torvalds per gli hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics