Zoe, l'avatar con le emozioni

Può esprimere gioia, rabbia, tristezza cambiando espressione e tono della voce.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2013]

zoe avatar

Gli avatar sono certamente utili: permettono di dare una parvenza di "volto umano" alla tecnologia, e infatti sono adoperati da alcuni servizi di assistenza automatizzata via web per dare agli utenti una sensazione più familiare.

Certo, le proposte attuali mostrano grossi limiti: per quanto grande sia la cura posta nella realizzazione dell'avatar, esso non è in grado di mostrare emozioni e di farsi passare per "umano" in maniera credibile.

Tutto ciò pare però destinato a cambiare grazie a Zoe, un avatar in grado di cambiare tono di voce (e, entro certi limiti, espressione) per mostrare emozioni.

Sviluppata in collaborazione tra l'Università di Cambridge e il Cambridge Research Lab di Toshiba, Zoe ha le fattezze dell'attrice inglese Zoe Lister (protagonista della serie Hollyoaks).

I ricercatori hanno passato alcuni giorni registrando la voce e le espressioni facciali dell'attrice, che hanno poi adoperato per personalizzare il software alla base di Zoe.

Sondaggio
Qual è il miglior prodotto tecnologico dell'anno? Scegli tra i seguenti oppure aggiungine uno nei commenti.
Motorola Droid Razr Maxx - 3.2%
Google Nexus 7 - 16.4%
Samsung Galaxy S3 - 31.1%
Apple iPad Mini - 10.4%
Apple iPhone 5 - 16.4%
Samsung Galaxy Note 2 - 16.6%
Microsoft Surface - 5.9%
  Voti totali: 1478
 
Leggi i commenti (6)

Il risultato è un'interfaccia che può mostrare gioia, rabbia, tristezza e paura e può diventare il "volto pubblico" degli assistenti personali che si trovano anche su smartphone e tablet.

Inoltre, i ricercatori pensano che Zoe possa essere adoperata per aiutare i bambini autistici e quelli sordi, aiutandoli a comprendere le emozioni e a leggere le labbra.

«Questa tecnologia» - ha spiegato il professor Roberto Cipolla - «può essere l'inizio di un'intera nuova generazione di interfacce che rendono l'interazione con il computer più simile al dialogo con un essere umano».

Qui sotto, un video che mostra Zoe in azione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'app che ti rivela i sentimenti altrui
Microsoft brevetta il "virtual entertainment"
Microsoft trasforma i suoi dirigenti in avatar

Commenti all'articolo (3)


Grazie, preferisco usare interfacce senza faccia. :D
24-3-2013 16:33

Bekkissimo, litigare e mandare a f.c. 1/2 avatar. Così ci si potrà sempre giustificare dando la colta a quancunaltro.
22-3-2013 18:55

{utente anonimo}
Qualcuno ricorda S1M0NE?
22-3-2013 10:36

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1612 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics