RIM: Android è insicuro perché open

Per il CEO di BlackBerry, usare un sistema open source è come regalare ad altri le chiavi di casa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-03-2013]

thorsten heins

Se BlackBerry OS è più sicuro di Android, il motivo è che quest'ultimo è un sistema operativo open source.

Ad affermarlo è Thorsten Heins, CEO di BlackBerry, in un'intervista rilasciata a CNET.

«Non sai quante chiavi per la porta principale di casa hai dato via a causa del fatto che è software open» ha dichiarato Heins parlando di Android e, in particolare, della strategia di Samsung per quanto riguarda la sicurezza dei propri dispositivi.

«E quindi che cosa stai cercando di fare? Chiudi a chiave le finestre» ha concluso il CEO di BlackBerry, commentando quanto l'azienda coreana sta facendo per rendere più sicuri i vari Galaxy.

BlackBerry 10 sarebbe insomma più sicuro perché il codice non è liberamente disponibile, una posizione che Microsoft ha spesso assunto parlando di Linux.

Sondaggio
Qual è la tua piattaforma mobile preferita?
Windows Phone
Android
iOS (iPhone)
BlackBerry OS (Rim)
Symbian
Ubuntu o altro Linux
Bada

Mostra i risultati (4548 voti)
Leggi i commenti (11)

E se è vero che Android è da più parti sotto accusa perché ritenuto non necessariamente sicuro, Samsung per il proprio Galaxy S4 ha varato l'iniziativa Knox, un miglioramento della sicurezza che ha lo scopo di separare i profili di lavoro da quelli personali sullo smartphone.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Samsung Galaxy S4, otto core e schermo Full HD
Il BlackBerry Z10 debutta in Italia
BlackBerry 10 alla riscossa con due nuovi smartphone
BlackBerry 10 è il più sicuro

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Vabbè cercare di tirare acqua al proprio mulino per resuscitare quella che era quasi diventata una grande azienda ma certe sparate sono proprio ridicole. Anche Ballmer ha smesso di farle, lui si crede forse più furbo o più intelligente o, magari, più credibile perchè ha la faccia del nerd???
28-3-2013 19:14

@{pippolo}, @uguccione500 Premesso che per me "sicuro" vuol dire cifrato da me sul mio terminale, tutto in locale, con con la chiave pubblica del destinatario (nel caso di roba da inviare) e l'intero stack software in uso opensource, però siamo onesti tra i big degli smartphone RIM è quella che ha più tutelato i suoi utenti.... Leggi tutto
26-3-2013 12:28

La RIM si vuole dimenticar di certe decisioni di dare le "chiavi" del proprio sistema in giro... La RIM si dimentica di bei buchetti che sono stati trovati... La RIM NON dice se dentro il suo codice ci sono già sistemi che spiano (successo ultimamente con SKYPE cinese), di certo non lo ammetterebbe mai contando sul fatto che... Leggi tutto
26-3-2013 01:22

Aggiungo solo che in coerenza a quanto detto tutti i siti blackberry usano linux e non unix o windows.... ho verificato per curiosità con la nota toolbar netcraft. Quindi e chiaro che debbano screditare solo per vendere i loro cell.
25-3-2013 19:31

Non capiscono che più tentano di buttare fumo negli occhi degli sprovveduti, più gli si ritorce contro. Contenti loro.. :roll:
25-3-2013 14:29

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilità di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
È una novità giusta e moderna.
È un obbligo (costoso) in più, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sarà lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2546 voti)
Novembre 2020
Flash muore ma i giochini sopravviveranno nell'Internet Archive
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics