Il web in filigrana

Il presente della steganografia passa anche per il diritto d'autore: da Playboy al Vaticano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2003]

Nel 1997 la rivista Playboy ha dato il via a una rivoluzione per la difesa del copyright. Grazie al software PictureMarc della Digimarc di Portland, Oregon, tutte le foto di Playboy pubblicate nell'internet contengono un watermark, una invisibile filigrana digitale.

Digimarc offre ai propri clienti un archivio di watermark aggiornato costantemente dal proprio motore di ricerca: in tal modo è possibile scoprire le violazioni del copyright. Se qualcuno "ruba" l'immagine inserendola nel proprio sito, è immediatamente rintracciabile e può essere perseguito con maggiore facilità. Al tempo stesso è più semplice richiedere informazioni sul detentore dei diritti di una particolare immagine allo scopo di ottenerne l'autorizzazione a pubblicarla.

Ormai non è più solo Playboy a preoccuparsi dei propri capolavori: ad esempio, la IBM sta utilizzando il watermarking per digitalizzare la biblioteca vaticana. Anche le case discografiche si stanno attrezzando con tecniche steganografiche, per proteggere i prodotti.

Più in piccolo, software come Adobe Photoshop e Corel Draw consentono all'utente di inserire filigrane digitali nei propri lavori per proteggerli. Nel frattempo, c'è chi si dedica a escogitare tecniche che spezzino le filigrane per renderle inutilizzabili.

Microsoft e Philips hanno mostrato invece il loro interesse per la steganografia sponsorizzando il Workshop on information hiding che, giunto alla quinta edizione, si è tenuto nei Paesi Bassi dal 7 al 9 ottobre 2002.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Ignaz & Henny
vorrei trovare una famiglia per due setimalli per le vacanze (12 April - 26? April)in Italia, Espagna, Francia. Siamo di Jakarta ma gia veinti anni in Berlino, Germania. Grazzie mille a lei.
25-2-2003 18:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto usi il tablet?
Molto. Ce l'ho sempre con me.
Almeno una volta al giorno.
Non tutti i giorni.
Raramente.
Non lo uso quasi mai.
Non ho un tablet.

Mostra i risultati (2187 voti)
Luglio 2021
Rinunciare allo smartphone
Windows 10, svelato l'aggiornamento 21H2
Zitto zitto, il Parlamento Europeo vara la sorveglianza di massa di tutte le email
La UE ci riprova col caricabatterie unico
Stuxnet, il virus informatico più distruttivo della storia
Windows 11, niente update da Windows 7 e 8.1
Falla critica nel sistema di stampa di Windows, e la patch ancora non c'è
Un assaggio del nuovo Office, riprogettato per Windows 11
Giugno 2021
Windows 11, il mio PC riuscirà a eseguirlo?
Windows 11, non abbiate fretta di installarlo
Un blackout informatico molto, molto canadese
Windows 11 sarà più veloce di Windows 10
Windows 11, l'update da Windows 7 e 8 sarà gratis
Windows 11, l'ISO del sistema finisce in Rete
Windows 11, i primi screenshot sfuggono in Rete
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 30 luglio


web metrics