I miliardari del 2013

Bill Gates e Carlos Slim in un continuo testa a testa anche quest'anno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-05-2013]

Come ogni anno Bloomberg pubblica la speciale classifica degli uomini più ricchi del pianeta: per ciascuno viene fornita una breve scheda e scorrendo il cursore temporale all'indietro è possibile vedere l'andamento delle ricchezze di ciascuno negli ultimi mesi, in taluni casi con forti variazioni dovute evidentemente alle oscillazioni azionarie.

Oggi Bill Gates torna sul gradino più alto scalzando il magnate messicano Carlos Slim: 72,7 contro 72,1. Miliardi di dollari ovviamente.

Il sorpasso, nonostante vendite di Pc in calo e con Windows 8 che non è stato l'eccellenza nelle vendite, è dato da un vero rush finale dovuto ai guadagni di Microsoft e soprattutto del pacchetto azionario di investimenti detenuti da zio Bill mentre Carlos Slim ha visto scendere sensibilmente il valore del suo patrimonio anche in seguito a una legge messicana che punta a spezzare il monopolio nel settore telecomunicazioni dove Slim è leader con America Movil.

A completare il podio di Bloomberg l'Oracolo di Omaha, il finanziere Warren Buffet con 59,7 miliardi di dollari mentre i fondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin con 26,4 e 26 miliardi rispettivamente occupano la 18esima e 19esima posizione e Mark Zuckerberg, mister Facebook, è 77esimo con un patrimonio di 12,9 miliardi.

Per l'Italia due soli i nomi in questa speciale Top100. Il più ricco è ancora una volta Michele Ferrero, patron della omonima ditta famosa in tutto il mondo per la Nutella, che ha visto incrementare del 4,9% rispetto allo scorso anno il suo patrimonio a quota 23 miliardi di dollari attestandosi in 27esima posizione. In forte crescita, occupando la posizione n°37, con un ragguardevole +27,4% e 18,6 miliardi di dollari Leonardo del Vecchio, patron di Luxottica.

Sondaggio
Come hai trovato il tuo attuale (o ultimo) lavoro?
Tramite un'agenzia.
Tramite un collega.
Con l'invio del curriculum direttamente all'azienda.
Grazie a referenze e presentazioni tramite un amico o un parente o un amico dell'amico.
Online sui siti di recruiting o grazie ai social network

Mostra i risultati (1311 voti)
Leggi i commenti (5)

Solamente lo scorso novembre, secondo i dati di Bloomberg, le cose erano molto diverse con Slim avanti di diversi miliardi di dollari ma ancora a marzo la classifica redatta da Forbes era sensibilmente diversa con Slim in cima, Gates secondo e al terzo posto lo spagnolo - l'europeo più ricco - Amancio Ortega della nota azienda di abbigliamento Zara.

Al di là della curiosità di chi sia primo, con un significato piuttosto aleatorio come si è visto, o di quale immenso patrimonio possegga, l'andamento tendenziale degli ultimi anni mostra una forte crescita delle ricchezze personali: nel 2011 Gates, al netto dei 28 miliardi che all'epoca aveva già devoluto in beneficenza attraverso la Bill and Melinda Gates Foundation contava su un patrimonio di 49 miliardi, Carlos Slim di 60 e Warren Buffet di 47.

I dati di Forbes dicono che nel 2013 la lista di miliardari conta 1426 persone che insieme detengono un patrimonio di 5,4 migliaia di miliardi di dollari, contro le 4,6 dello scorso anno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Ritrovato un curriculum del '96 del cofondatore di Google
Zuckerberg: connessione per tutti in cambio di pubblicità
Anche Mark Zuckerberg al Gay Pride
Windows 8.1 arriva in estate

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 20)

Ovvio! :ciao: Leggi tutto
26-5-2013 21:21

@Zievatron Cosa proponi come teoria che convalida le prove sperimentali? Perchè io dico Teorie validate. I gemelli, il confronto di società, la leadership unica, ecc.. Non esiste il comportamento totalmente personale, siamo tutti uniti da qualcun'altro. Ecco perchè è impossibile che due litigano per i fatti loro. Se esempio due... Leggi tutto
26-5-2013 17:49

Quest'ultima distorsione te la potevi proprio risparmiare. Stai solo ribadendo la tua "Reductio ad Hitlerum" verso il libro dello scienziato "Cattivo". E la "Reductio ad Pecora" di chi non lo brucia e non ne prende rigorosamente le distanze. Significa che non ti è rimasto altro che la cacca. :( Leggi tutto
26-5-2013 14:22

@Zievatron Vedi che veniamo al punto! Tutti noi tendiamo al buono e vogliamo essere buoni! Non per niente dico secondo Umanesimo. Infatti quando trovi una serie di cattivi è perchè secondo te sono cattivi e guarda-caso loro reputano te cattivo e loro buoni. Infatti alla fine ammetti che è una scelta di parte e che solo il 20% che è... Leggi tutto
26-5-2013 13:46

Dove mai ho detto che "tutto questo", oppure altro, è stato imposto con la forza nella scienza? Nella scienza non c'è niente di imposto con la forza. Io ho parlato chiaramente di scienza bistrattata e/o negata e/o travisata per ragioni filosofico-ideologiche e/o per fobie, arrivando anche al fanatismo. Sono fatti storici... Leggi tutto
26-5-2013 13:04

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sei favorevole a tassare l'uso del denaro contante per diffondere l'uso della moneta elettronica?
Totalmente favorevole.
Favorevole, ma timoroso della sicurezza delle transazioni.
Favorevole, ma bisogna tutelare chi non vuole o non sa usare la moneta elettronica.
Totalmente contrario.
Basterebbe abolire i costi bancari sulle transazioni elettroniche.

Mostra i risultati (5817 voti)
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Tutti gli Arretrati


web metrics