Per il governo tedesco Windows 8 è insicuro

Il Dipartimento federale tedesco per la sicurezza informatica lancia l'allarme sulla vulnerabilità del nuovo sistema operativo di Microsoft.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-08-2013]

windows8

Il Dipartimento federale tedesco per la sicurezza informatica (BSI) ha pubblicato sul suo sito internet un documento in cui invita le agenzie federali e gli operatori di infrastrutture cruciali a fare particolare attenzione a Windows 8.

Il problema sarebbe nell'uso del chip conosciuto come Trusted Platform Module, o TPM 2.0, montato dentro i computer che adoperano Windows 8. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Ogni quanto tempo il tuo Pc è affetto da malware?
Una o due volte l'anno.
Tre o più volte l'anno.
E' successo una volta e mai più.
Mai.

Mostra i risultati (2588 voti)
Leggi i commenti (38)
TPM 2.0 è strutturato per proteggere meglio i Pc interagendo con varie applicazioni di sicurezza; ma per il Dipartimento lo sviluppo congiunto di Windows 8 e TPM 2.0 potrebbe portare a una "perdita di controllo" sia sul sistema operativo sia sull'hardware.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Ecco come sarà Windows 9

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 15)

permettimi una domanda... e tu ovviamente sei disoccupato, giusto? Leggi tutto
8-11-2013 20:50

{pinco pallino}
per Maary79: La risposta ad etabeta doveva essere: Perchè esiste una ROM non originale ? Scrivere al tempo stesso ROM è inappropriato per differenti motivi: a) con il termine ROM si indica un etnia priva residenza b) con il termine ROM in informatica non si intende proprio nulla a1) è errato scrivere ROM e casomai si... Leggi tutto
29-8-2013 08:17

{[W3C_PDB]}
per mda che ha nominato microsoft windows 7: link[/url] With Windows 7... [url=http://forum.zeusnews.com/link/131480]link[/url] Microsoft is trashing your freedom linkato a: [url=http://forum.zeusnews.com/link/131481]link[/url] [url=http://forum.zeusnews.com/link/131482]link[/url] linkato a... Leggi tutto
28-8-2013 15:01

Guarda che accade tuttora anche con win8. Compreso Vista e Seven!!! Ciao Leggi tutto
27-8-2013 11:32

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste tecniche diffusamente utilizzate dagli hacker ti sembra la più pericolosa?
1. Violazione di password deboli: l'80% dei cyberattacchi si basa sulla scelta, da parte dei bersagli, di password deboli, non conformi alle indicazioni per scegliere una password robusta.
2. Attacchi di malware: un link accattivante, una chiave USB infetta, un'applicazione (anche per smartphone) che non è ciò che sembra: sono tutti sistemi che possono installare malware nei PC.
3. Email di phishing: sembrano messaggi provenienti da fonti ufficiali o personali ma i link contenuti portano a siti infetti.
4. Il social engineering è causa del 29% delle violazioni di sicurezza, con perdite per ogni attacco che vanno dai 25.000 ai 100.000 dollari e la sottrazione di dati.
5. Ransomware: quei programmi che "tengono in ostaggio" i dati dell'utente o un sito web finché questi non paga una somma per sbloccarli.

Mostra i risultati (2257 voti)
Novembre 2020
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
Tutti gli Arretrati


web metrics