Da Kaspersky l'antimalware gratuito per Android

Internet Security promette di proteggere tablet e smartphone - e soprattutto i dati in essi contenuti - da furto, smarrimento, virus e minacce via Internet in tempo reale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-09-2013]

apertura

Kaspersky ha annunciato il lancio di Internet Security for Android, una soluzione di protezione per smartphone e tablet.

L'app - disponibile anche in versione boxed - integra tutto ciò che serve agli utenti per proteggere i propri dispositivi mobile e i dati in essi contenuti da furto, smarrimento, virus e minacce via Internet in tempo reale.

Secondo quanto dichiarato da Kaspersky, gli utenti saranno al sicuro da ogni minaccia Internet, potendo sfruttare in tutta tranquillità le massime prestazioni dei loro dispositivi: che siano impegnati a scaricare app, navigare sul web, compiere attività di banking, shopping o collegarsi ai social network.

La versione base di Kaspersky Internet Security for Android è disponibile gratuitamente ed è facilmente aggiornabile alla versione premium completa di tutte le ultime funzionalità.

Come è noto, il numero di dispositivi mobile collegati a Internet continua a crescere. Secondo una ricerca condotta da B2B International nell'aprile 2013, attualmente una famiglia media possiede 4,5 dispositivi “connessi” e due di questi sono smartphone o tablet. Questi dispositivi si possono utilizzare in aggiunta, o addirittura come sostituti, dei PC o laptop tradizionali.

1

Mentre cresce il numero di utenti di dispositivi mobile, cresce anche l'interesse dei cyber-criminali nei confronti di questi. Secondo Kaspersky Lab, nella prima metà del 2013 sono apparsi oltre 50.000 nuovi programmi nocivi per Android, più di tutti quelli rilevati nel 2012 (38.000 programmi).

Il numero di malware per Android continua a crescere. Oggi il 99% circa dei programmi malware per dispositivi mobile sono specificamente realizzati per attaccare il sistema Android.

Riportiamo di seguito le funzionalità della suite, dichiarate dall'azienda, suddivise tra quelle gratuite e quelle a pagamento.

2

Funzionalità gratuite:

- Blocca l'accesso allo smartphone in caso di smarrimento o furto
- Localizza lo smartphone tramite GPS, Wi-Fi e Google Maps
- Ripristina da remoto lo smartphone, cancellando tutte le informazioni personali
- Consente l'attivazione a distanza di un allarme che può essere disattivato solo con il vostro codice segreto
- Identifica gli utenti non autorizzati del vostro smartphone con una funzione “Mugshot” che scatta una foto in segreto
- Blocca, pulisce e localizza lo smartphone anche nel caso in cui la SIM card sia stata sostituita
- Fornisce un account personale di gestione antifurto a distanza, in modo tale che si possa comunicare facilmente con lo smartphone rubato
- Protegge lo smartphone da spam, virus, spyware ed altro presenti nei messaggi di testo grazie alle più recenti tecnologie di sicurezza mobile
- Fornisce aggiornamenti di database antivirus over-the-air con un minimo impatto sulle prestazioni
- Blocca chiamate e messaggi indesiderati provenienti da numeri sconosciuti

Funzionalità premium

- Protezione cloud in tempo reale per una veloce risposta alle minacce nuove ed emergenti
- Blocca siti web pericolosi e nocivi, compresi i siti fraudolenti e di phishing che tentano di rubare il vostro denaro o la vostra identità
- Scansione automatica delle app scaricate dal marketplace per la ricerca di virus
- Analizza tutti gli URL presenti nei messaggi ricevuti, notificando all'utente se sono nocivi o meno
- Controlla ciò che gli altri possono vedere e le funzioni cui possono accedere quando usano il vostro smartphone
- Nasconde contatti, chiamate, messaggi di testo e log designati semplicemente premendo un pulsante

Sondaggio
Come Google a suo tempo acquisì Motorola, nel settembre 2013 Microsoft ha acquisito Nokia, entrando di fatto nel mercato dei telefonini in competizione con i giganti del settore. Come vedi queste due mosse?
Google ha fallito, e fallirà anche Microsoft. - 24.0%
Google ha avuto successo, ma Microsoft fallirà. - 16.6%
Entrambe le mosse sono vincenti. - 20.7%
Microsoft può vincere la scommessa che Google ha perso. - 21.1%
Microsoft chi? - 17.6%
  Voti totali: 682
 
Leggi i commenti (9)

Kaspersky Internet Security for Android è disponibile sul sito Kaspersky al prezzo di 14,95 euro.

Gli utenti che hanno già acquistato Kaspersky Mobile Security o Kaspersky Tablet Security hanno diritto a un upgrade gratuito, se la data d'attivazione risale a meno di un anno prima.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
2015, tutti gli smartphone avranno l'antifurto

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale tra queste donne andrebbe ricordata maggiormente per le sue scoperte?
Elizabeth Blackwell (fu pioniera nella medicina)
Rachel Carson (lanciò il movimento ambientalista contro i fitofarmaci)
Marie Curie (studiò le radiazioni)
Rosalind Franklin (contribuì alla scoperta del DNA)
Jane Goodall (studiò la vita sociale degli scimpanzé)
Ipazia (astronoma e matematica della Grecia antica)
Ada Lovelace (fu la prima programmatrice di computer)
Barbara McClintock (scoprì l'esistenza dei trasposoni)
Maria Mitchell (scoprì la cometa di Mitchell)
Lise Meitner (elaborò la teoria della fissione nucleare)

Mostra i risultati (1660 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics