L'ICANN ha fatto cento

Superata quota 100 nei domini di primo livello.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 29-01-2014]

domini

E' stato raggiunto il punto di svolta nella liberalizzazione dei domini: i suffissi già approvati dall'ICANN per i nuovi domini di primo livello sono ben più di cento.

Il progetto gTLD, che prevedeva la possibilità di scegliere a propria discrezione il nome a dominio, ha avuto un larghissimo riscontro.

Migliaia sono le aziende che a suo tempo hanno avviato le procedure di richiesta, nonostante i costi abbastanza sostenuti che allora erano stati imposti per evitare la corsa all'accaparramento dei domini a prezzi stracciati - con conseguente rivendita a cifre di tutto rispetto.

Fra i nuovi domini ormai solo in attesa della delega ai server DNS, oltre agli abbastanza prevedibili .link, .photo, .gallery e .sexy, sono presenti anche diversi suffissi in carattere cinese, giapponese, arabo e russo.

Sondaggio
Dal 2013 è obbligatoria l'iscrizione online per le prime classi di tutte le scuole. Secondo te...
E' giusto e da Paese civile.
Molte famiglie saranno in difficoltà perché non hanno la connessione o non navigano in Internet.
Va bene ma ci vuole un supporto per le famiglie che ancora non navigano in Rete.

Mostra i risultati (1531 voti)
Leggi i commenti (9)

Se da un lato la liberalizzazione dei domini di primo livello risolverà definitivamente il problema del sovraffollamento del .com, c'è comunque da chiedersi quale sarà l'approccio degli internauti, ormai avvezzi a dare al dominio di primo livello una connotazione molto più geografica piuttosto che considerarla una caratterizzazione della tipologia di servizi offerti.

Potrebbe essere una risposta entusiastica, e nel breve periodo determinare una nuova linea di sviluppo anche in termini di web marketing, oppure un clamoroso flop, come farebbe presagire la fredda accoglienza già riservata agli ormai noti .xxx e .mobi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Attacco hacker all'ICANN
Google venderà i nomi di dominio
ICANN, i domini personalizzati sono dietro l'angolo
Inizia l'era dei domini XXX
L'ICANN liberalizza i domini generici

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Ogni quanto tempo il tuo Pc è affetto da malware?
Una o due volte l'anno.
Tre o più volte l'anno.
E' successo una volta e mai più.
Mai.

Mostra i risultati (2614 voti)
Marzo 2021
Hard disk a confronto con SSD nei data center
Sciami di router nelle nostre case conoscono la nostra posizione
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 marzo


web metrics