Hacker di 5 anni viola la Xbox One

Il bambino ha scoperto una falla nella console di Microsoft.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-04-2014]

kristoffer von hassel

La buona notizia è che Microsoft, contrariamente a quanto molti pensano, non è un impero del male.

Se lo fosse, conoscerebbe la regola 60, in base alla quale un malvagio signore del male non deve impiegare un sistema di sicurezza che possa essere aggirato da un bambino di cinque anni in meno di 30 secondi.

Proprio un bambino di cinque anni, Kristoffer Von Hassel, è infatti riuscito a superare la password impostata dal padre sulla console di casa, una Xbox One.

Kristoffer non ha dovuto fare altro che digitare una password errata la prima volta che gli veniva richiesto di fare login, quindi premere Spazio la seconda volta: con questo sistema incredibilmente banale è riuscito ad accedere.

Una volta resosi conto che il figlio poteva giocare a proprio piacimento nonostante in teoria ci fosse un blocco, il signor Von Hassel ha contattato Microsoft che, sorpresa, ha dovuto ammettere l'esistenza di quella falla - di cui non era a conoscenza - nel meccanismo di sicurezza.

Sondaggio
Secondo te, quale delle nuove console conquisterà gli utenti surclassando le altre?
Nintendo Wii U
Microsoft Xbox One
Sony PlayStation 4
Un'altra console (specificare nei commenti)
Nessuna: il tempo delle console è finito

Mostra i risultati (887 voti)
Leggi i commenti

Per ricompensare il giovane scopritore, l'azienda di Redmond gli ha regalato 50 dollari, quattro giochi e un abbonamento di un anno a Xbox Live Gold.

Inoltre, il nome di Kristoffer ora appare nell'elenco dei ricercatori che nel mese di marzo hanno aiutato Microsoft a migliorare la sicurezza dei prodotti.

Il piccolo hacker ora si dice «sollevato»: non solo temeva che il padre, dopo averlo scoperto, lo sgridasse, ma anche che Microsoft gli portasse via l'amata console qualora la faccenda fosse venuta alla luce.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)


È il risultato di andare avanti a "Project Management" (dove i PM non sono né mai sono stati tecnici del settore in cui operano), c'è un video corto e carino (para-umoristico) per chi mastica un po' d'inglese a tema, c'è anche la trascrizione se non orecchiate l'inglese abbastanza :-)
8-4-2014 20:52

Una storia deliziosa. :lol: Quel sw deve averlo scritto lo stesso genio che ha fatto il sito di Lumachitalia, dove se torni indietro al form di inserimento dati per gli orari dei treni trovi tutto accuratamente resettato :evil: e ogni volta devi reinserire tutto da zero, incluse stazioni di partenza e arrivo, oltre alla data del... Leggi tutto
8-4-2014 19:57

Se i prodotti M$ hanno la fama di essere i più "bucabili" una ragione c'è e stavolta ne abbiamo le prove... :lol: A quando il prossimo record: "Bimbo di 4 anni buca Windows 8 e accede al conto in banca dei genitori sperperandolo tutto in giocattoli e dolciumi" :lol:
8-4-2014 18:57

Auguro a Kristoffer di diventare un vero hacker dei più in gamba. :D
7-4-2014 14:46

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Durante un lungo viaggio in treno o in aereo, che cosa preferisci fare?
Ascoltare la musica
Chiacchierare coi vicini
Dormire
Giocare (con il notebook, il tablet, lo smartphone ecc.)
Guardare un film o una serie Tv
Guardare il panorama... o le hostess
Lavorare al computer
Leggere un libro, o un ebook
Navigare su Internet (vale solo in treno)
Telefonare (vale solo in treno)

Mostra i risultati (2660 voti)
Agosto 2022
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
E Spot prese il fucile
Gmail, la nuova interfaccia adesso è per tutti
Luglio 2022
Istruzioni per il voto: la busta
Il Tribunale di Milano ordina a Cloudflare di censurare tre siti
Microsoft, un nuovo Windows ogni tre anni
TIM: 9.000 esuberi e un ultimatum al Governo
L'algoritmo che predice i crimini con una settimana d'anticipo
Alexa fa parlare i morti
Giugno 2022
Tesla e la batteria che dura 100 anni
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 9 agosto


web metrics