Nintendo, 20.000 dollari di taglia a chi scopre falle nel 3DS

L'azienda ricompensa chi individua le falle nella popolare console portatile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-12-2016]

nintendo taglia 3ds

Fino a 20.000 dollari: tanto ha deciso di pagare Nintendo quanti riusciranno a scovare delle falle nella console portatile Nintendo 3DS.

L'annuncio è stato fatto tramite HackerOne, la piattaforma creata dal personale dedito alla sicurezza di Facebook, Microsoft e Google proprio per gestire con semplicità le varie "taglie" che le aziende mettono sui bug nei loro prodotti.

Per potersi aggiudicare una ricompensa, è necessario segnalare una falla che sia innanzitutto nuova (ossia Nintendo non ne deve già essere a conoscenza); l'ammontare della ricompensa, poi, dipende da vari fattori come l'importanza della falla.

Tra le vulnerabilità cui l'azienda giapponese è particolarmente interessata ci sono quelle legate alla «diffusione di contenuti inadatti ai bambini», alla «modifica dei dati dei salvataggi» e alla pirateria.

Sondaggio
Ricevi un'email con un allegato Word dal nome “Addebiti”. Cosa fai?
Scarico il file e lo apro. Dev'essere qualcosa di importante
Prima di aprirlo, scansiono il file alla ricerca di eventuali virus
Inoltro l'email alla mia banca o alla mia azienda
Cancello il messaggio

Mostra i risultati (3267 voti)
Leggi i commenti (20)

Oltre a segnalare il problema scoperto, è necessario fornire una dimostrazione su come sfruttare la falla, e possibilmente anche del codice funzionante (che può essere spedito sino a tre settimane dopo la segnalazione iniziale dalla vulnerabilità).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Fiat ricompensa gli hacker che violano le auto
Hackera un Chromebook e vinci centomila dollari da Google
UK, raddoppia la taglia per i pirati al cinema
1 milione di dollari a chi viola iOS 9

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai dei rimpianti per la tua vita finora?
Avrei voluto vivere la vita secondo le mie inclinazioni e non secondo le aspettative degli altri.
Ho fatto l'amore meno di quanto mi sarebbe piaciuto.
Non avrei voluto lavorare così duramente.
Ho viaggiato meno di quello che avrei voluto.
Avrei voluto avere il coraggio di esprimere di più alcuni miei sentimenti.
Avrei voluto restare di più in contatto con i miei amici e di chi mi ha voluto bene.
Ho guadagnato meno soldi di quanto avrei desiderato.
Avrei voluto consentirmi di essere più felice.

Mostra i risultati (2688 voti)
Gennaio 2020
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Tutti gli Arretrati


web metrics