L'antivirus che scambia Windows per un malware

Blocca il PC eliminando i file di sistema.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-04-2017]

Windows malware webroot

Ogni tanto, facendo riferimento a certi comportamenti curiosi del sistema, si sente qualcuno dire tra lo scherzoso e l'esasperato che «Windows è un malware».

L'antivirus Webroot deve aver preso un po' troppo sul serio questa facezia e dal 24 aprile ha davvero iniziato a considerare Windows come un malware.

Il software ha infatti iniziato a etichettare come file pericolosi proprio i file di sistema di Windows, genericamente riconosciuti come W32.Trojan.Gen.

Ovviamente, ciò ha causato il disastro: come diversi utenti hanno iniziato a segnalare, molti file necessari al buon funzionamento del sistema sono stati rimossi o messi in quarantena, causando il blocco del PC.

Webroot, dal canto proprio, ha riconosciuto il problema e ha affermato di essere al lavoro su una correzione.

Sondaggio
Come proteggi il tuo computer?
Proteggere? Dai ladri, forse?
Ogni tanto utilizzo un antivirus online.
Ho un antivirus e tengo aggiornato il sistema operativo.
Ho antivirus, firewall, antispyware, parental control e ogni sorta di protezione.
Utilizzo Linux.
L'unico computer sicuro è un computer offline.

Mostra i risultati (5393 voti)
Leggi i commenti (49)

Nel frattempo, gli utenti dell'antivirus possono trovare le istruzioni su come comportarsi nei forum dell'azienda.

I consigli prevedono tra le altre cose di non svuotare la quarantena né disinstallare l'antivirus, poiché ciò significherebbe perdere per sempre preziosi file di Windows.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'aggiornamento di AVG che blocca Windows 7
McAfee, un falso positivo blocca Windows Xp
Avg scambia Windows per un virus

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 21)

Ovvio che per un'azienda è sempre un disagio. In ogni caso, come già detto da Gladiator, basta fare un'immagine di sistema, ma solo del sistema operativo, aggiornato, e con i software indispensabili. Certo, a distanza di mesi poi ci saranno altri aggiornamenti rimasti indietro, ma per questo basterebbe farne una ogni 6 mesi. Non si... Leggi tutto
1-5-2017 20:10

25 Aprile: festa della liberazione... Da windows!! Scherzi a parte, è già accaduto. L'antivirus è diventato un animale in più da nutrire (mangiano risorse) e da controllare tra falsi positivi e pericoli non rilevati preferisco vivere senza. (Uso windows solo su VM e non lo uso certo per navigare))
30-4-2017 21:05

Per accelerare il ripristino, come ho detto in un mio post precedente, io utilizzo una immagine del disco con già i SW principali installati e configurati, è sempre una pa... ma un pochino più rapida e può andare avanti da sola una volta avviata. :wink: Leggi tutto
30-4-2017 10:55

E' proprio questo il punto IMHO. Leggi tutto
30-4-2017 10:51

Se è per questo nemmeno io ho problemi a reinstallare Windows ma sai che pa..e... E fosse solo da reinstallare il SO, ma poi occorre reinstallare e configurare i vari sw Insomma, una rottura totale :| Se poi parliamo di computer aziendali il danno è enorme, pensa a decine/centinaia di persone che non possono lavorare in attesa che i... Leggi tutto
30-4-2017 08:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In che modo salvi informazioni importanti affinché nessuno le possa vedere sul tuo computer?
Salvo tutti i dati più importanti in una cartella protetta da password
Nessuno accede al mio computer
Il mio dispositivo è protetto da una password
I dati più importanti sono protetti da crittografia
Proteggo i miei dati quando presto il computer a un'altra persona
Elimino tutti i dati che non voglio che nessuno veda
Non ho dati importanti da proteggere

Mostra i risultati (1558 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics