La criptovaluta di Burger King

Secondo la catena di fast-food, accumulare WhopperCoin ci renderà ricchi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2017]

whoppercoin

Dopo i Bitcoin, i Bitcoin Cash, i Litecoin e tutti gli altri, adesso ci sono anche i WhopperCoin.

Se il nome sembra quello di un popolare panino di Burger King è perché la sua origine è proprio quella: il WhopperCoin è stato infatti inventato dalla filiale russa della catena.

Un WhopperCoin vale un rublo (circa 0,01 euro), e quando si è riusciti ad accumularne 1.700 li si può usare per acquistare un Whopper.

La stampa specializzata ha già irriso l'operazione, affermando che si tratta soltanto di una sorta di tessera fedeltà cui è stata applicata una robusta mano di vernice per farla apparire ciò che non è, ma in sé i WhopperCoin possono essere scambiati e trasferiti online proprio come qualsiasi altra criptovaluta, dato che sono anch'essi basati sulla tecnologia delle blockchain.

Secondo Ivan Shestov, responsabile delle comunicazioni di Burger King Russia, questa commistione tra la ristorazione e la finanza è destinata ad avere un enorme successo: «Mangiare un Whopper oggi è una strategia per avere domani una stabilità finanziaria».

Sondaggio
Pensi che i bitcoin possano funzionare come valuta?
Certamente! Ci ho anche investito.
Sì, purché vengano sottoposti a regolamentazione.
Forse in futuro.
No.
Non ho ancora capito che cosa sia un bitcoin esattamente.

Mostra i risultati (1708 voti)

Il continuo aumento di valore delle criptovalute, infatti, secondo Shestov coinvolgerà presto anche il WhopperCoin, consentendo a chi li accumula di avere nel tempo una piccola fortuna.

Il riferimento non troppo velato è a quanti hanno iniziato a mettere da parte Bitcoin all'apparire della criptovaluta di Satoshi Nakamoto, e ora si trovano tra le mani un dignitoso capitale proprio a causa dell'aumento del valore.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Bitcoin si divide in due: nasce Bitcoin Cash
Più di 2.000 dollari per un Bitcoin
Il fallimento del Bitcoin
Primo utente Bitcoin si fa congelare per vivere nel futuro
Bitcoin, da dove arrivano e come si guadagnano

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

Da quello che ho capito io ti danno 1 WhopperCoin ogni rublo speso, ma non è che 1 WhopperCoin vale 1 rublo.
2-9-2017 21:46

C'è comunque qualcosa che mi sfugge, ti danno un WhopperCoin del valore di un rublo per ogni rublo speso? La cosa non mi sembra molto sensata...
2-9-2017 19:02

Avevo già letto la notizia altrove (in inglese) per cui non ho badato troppo a come fosse stato scritto qui. Ti danno un punto ogni rublo speso. La differenza, rispetto ad altre raccolte punti, è che si possono spostare i punti e c'è chi pensa che questa cosa potrà essere usata al posto di un pagamento
1-9-2017 21:29

@ anyfile Nell'articolo è scritto non che danno un whoppercoin ogni rublo speso; io ho capito che i whoppercoin si possono acquistare come una qualsiasi valuta, ma se è come dici tu allora l'articolo non è per nulla chiaro Leggi tutto
31-8-2017 21:36

Non è che paghi 17 euro per un panino. Dopo che hai speso 17 eur, ti regalano un panino.
31-8-2017 19:50

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'Università di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
È corretto. Farò meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (898 voti)
Giugno 2018
Il malware che infetta Windows 10 e scatta foto del desktop
Huawei brevetta lo smartphone ''tutto schermo''
Lucchetto ''smart'' annuncia a tutti la propria password
Lo smartphone pieghevole di Samsung con doppio display
Pseudoscienza al potere oggi: Sud Africa, Spagna, Stati Uniti
Windows 10, il 50% degli utenti ha dovuto pagare un tecnico per i problemi dell'aggiornamento
Ubisoft: ''Le console sono destinate a sparire: ancora una generazione e poi basta''
Bug in Facebook rende pubblici i post privati di 14 milioni di utenti
Microsoft affonda i datacenter per tenerli freschi
L'auto volante di Larry Page: si impara a guidare in meno di un'ora
Microsoft compra GitHub e i programmatori scappano
Il primo attacco informatico della storia... nel 1834?
Medico fa causa a paziente per una recensione negativa online
L'attacco sonico che manda in crash il sistema e rovina gli hard disk
Maggio 2018
Semplicità
Tutti gli Arretrati


web metrics