La dipendenza da smartphone altera il cervello

Cambiando gli equilibri chimici può rendere depressi, ansiosi e iperattivi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-12-2017]

dipendenza smartphone

Che l'uso eccessivo degli smartphone non sia esattamente salutare, tanto da essere paragonato alla dipendenza dalle droghe, non è più soltanto un'ipotesi.

Una ricerca condotta presso la Korea University ha dimostrato che l'uso frequente degli smartphone provoca degli squilibri chimici nel cervello, e altera di conseguenza il comportamento degli utenti.

I ricercatori, guidati dal dottor Hyung Suk Seo, hanno esaminato un gruppo di persone di età media pari a 16 anni cui era già stata diagnosticata una dipendenza da smartphone.

I soggetti sono stati sottoposti a una serie di test per valutare come l'uso dei telefonini incidesse sulla routine giornaliera, sui ritmi del sonno, sulla vita sociale, sulla produttività e sui sentimenti.

Alcuni dei volontari sono inoltre stati sottoposti a nove mesi di terapia comportamentale cognitiva, e i test sono stati eseguiti sia prima che dopo la terapia.

Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (1014 voti)
Leggi i commenti (15)

Alla fine, il dottor Seo ha constatato che una dipendenza maggiore è correlata a punteggi più alti, nei test, per quanto riguarda la depressione, l'insonnia e l'impulsività.

Ulteriori esami hanno mostrato che ciò è dovuto a uno squilibrio in alcune sostanza chimiche presenti nel cervello, in particolare l'acido gamma-amminobutirrico e gli amminoacidi glutammina e glutammato.

La terapia ha permesso di riportare verso la normalità i livelli di quelle sostanze, indicando che è possibile ipotizzare un trattamento medico per curare la dipendenza da smartphone ma anche che limitare l'uso del telefonino è importante, perché le conseguenze sul cervello sono più serie di quanto si possa pensare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Facebook lancia la chat per bambini
Il telefonino finto che aiuta a liberarsi dalla dipendenza da smartphone
Smartphone come cocaina per i bambini, il sexting è normale per le ragazzine
L'anti-smartphone non suona, non bippa, non distrae
Dipendenza da telefonino, i giovani messaggiano anche durante il sesso

Commenti all'articolo (1)

Questo mi sembra piuttosto evidente in tutte le persone che sono soggette a qualsiasi tipo di dipendenza quindi è ovvio che la stessa regola valga anche per la dipendenza da smartphone... :roll: Leggi tutto
9-12-2017 15:25

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per cosa soprattutto ti sono utili i social media, sul lavoro?
Per prendermi una pausa dal lavoro
Per comunicare con gli amici e la famiglia mentre sono al lavoro
Per comunicare con i miei contatti professionali
Per trovare informazioni che mi aiutino a risolvere problemi di lavoro
Per costruire o rinforzare relazioni personali con i colleghi o i miei contatti di lavoro
Per scoprire cose sulle persone con cui lavoro
Per porre domande relative al lavoro a persone fuori dalla mia azienda
Per porre domande relative al lavoro a persone dentro la mia azienda

Mostra i risultati (325 voti)
Dicembre 2017
Gli USA mettono al bando Kaspersky
HP, un altro keylogger nei portatili
Falla critica in Windows, Microsoft rilascia una patch di emergenza
Windows 7, bug impedisce aggiornamenti: come ecco risolverlo
UE, giro di vite sui Bitcoin: la fine dell'anonimato è vicina
Come rubare un'auto senza usare la chiave
Il sito che vi ruba risorse per i Bitcoin, anche a browser chiuso
Novembre 2017
Una legge inutile e dannosa contro le fake news
Session replay, così i siti ci spiano
Falle nelle Cpu Intel, milioni di Pc a rischio
Attenzione: il set-top box con Kodi può ucciderti
Monaco abbandona Linux e LibreOffice e torna a Windows
iPhone X paralizzato dal freddo: lo schermo smette di funzionare
In prova: Amazon Fire Tv Stick - Basic Edition
iPhone X, campione di fragilità
Tutti gli Arretrati


web metrics