WhatsApp migliora i gruppi per rivaleggiare con Telegram



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-05-2018]

whatsapp group description

Se c'è una caratteristica che gli utenti di WhatsApp invidiano un po' a quella di Telegram, questa è costituita dai gruppi.

Entrambe le app forniscono la possibilità di chiacchierare in gruppo, ma Telegram fino a oggi metteva a disposizione delle opzioni in più. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa fai se l'antivirus non ti permette di installare un programma?
Disattivo temporaneamente l'antivirus per installare il programma che considero affidabile
Non installo il programma. Forse ce n'è un altro simile cercando su Internet
Creo regole di esclusione per le applicazioni di cui sono sicuro/a

Mostra i risultati (1441 voti)
Leggi i commenti (11)
Ora le cose stanno per cambiare. WhatsApp ha annunciato ufficialmente il lancio di tutta una serie di nuove funzioni disponibili nei gruppi e a disposizione innanzitutto degli amministratori.

Costoro infatti ora detengono nuovi poteri, dalla possibilità di decidere chi può cambiare l'oggetto, l'immagine e la descrizione del gruppo sino alla revoca dei diritti amministrativi ad altri partecipanti. Nessuno, però, potrà più rimuovere i creatori dei gruppi dai gruppi che hanno iniziato.

Altre migliorie riguardano l'introduzione della descrizione del gruppo: visibile dalla schermata Informazioni sul gruppo, consente di scrivere un breve testo in cui chiarire lo scopo, le regole o l'argomento del gruppo stesso.

group catch up

Resta poi da citare la panoramica delle menzioni. Ora se un membro del gruppo resta attivo per un certo periodo di tempo, nella parte inferiore destra della schermata appare il simbolo @, cliccando sul quale gli vengono mostrati i messaggi in cui è stato menzionato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
WhatsApp vulnerabile grazie all'aggiunta a tradimento nei gruppi
WhatsApp, arrivano i gruppi pubblici e la condivisione dei brani musicali

Commenti all'articolo (5)

Oltre che straquotare, la mia personale battaglia che posso permettermi è dire no a Wapp, è l'unico mezzo che la gente ha per significare "Si, andate pure avanti" o "Out of business per manifesta incapacità". Le aziende vedono solo il fatturato e la relativa penetrazione che fa alzare l'utile o decreta il... Leggi tutto
28-5-2018 16:23

:unz: Anyway rilevo un titolo un bel po' pretenzioso: anche con queste funzioni whatzappp rimane assai indietro rispetto a telegram, in tutto: gestione dei gruppi, dei canali, personalizzazione, sicurezza, estetica, cazzatine (tipo stickers e altre robe allegabili). Per non parlare dei progetti di Durov di integrare tutta una serie... Leggi tutto
24-5-2018 09:05

Quoto! :unz: Leggi tutto
20-5-2018 11:47

Sarebbe utile... che wapp sparisse !
18-5-2018 17:42

{piero}
Sarebbe utile introdurre i gruppi "con data di scadenza" per gestire le situazioni come la preparazione di un evento, o un viaggio in compagnia, e farlo cessare automaticamente al termine.
17-5-2018 14:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale mezzo di trasporto pubblico sostituirà quelli attuali nel giro dei prossimi 50 anni?
Evacuated Tube Transport: l'evoluzione dei treni a levitazione magnetica; questi veicoli sono in grado di raggiungere i 6.500 km/h perché viaggiano all'interno di tunnel in cui è creato il vuoto.
String Transport System: cabine sospese fino a 30 metri dal suolo che corrono su binari di acciaio e cemento a oltre 500 km/h.
Tubular Rails: i treni viaggiano a 240 km/h all'interno di anelli sollevati dal suolo che contengono i motori e le ruote, mentre le carrozze ospitano i binari.
I bus viaggiano al di sopra del traffico automobilistico, il quale scorre sotto di loro, usando piccole rotaie poste ai lati della strada.
Shweeb: monorotaia monoposto sospesa e a pedali che permette di raggiungere i 45 km/h.
SolarBullet: il treno ad alta velocità (354 km/h) alimentato a energia solare attualmente allo studio in Arizona (USA).
Treni elettrici che non necessitano di binari perché viaggiano su strada e ricevono l'energia dal sistema contactless installato al di sotto dell'asfalto.
SARTRE: le automobili viaggiano in convogli gestiti dall'intelligenza artificiale; si uniscono i vantaggi del trasporto pubblico alla flessibilità del trasporto privato.
Startram, il maglev orbitale: gli ultimi 20 chilometri del tracciato (di oltre 1.600 km) puntano verso l'alto per portare in orbita i treni.
Ascensore spaziale: una stazione posta a quasi 100.000 km da terra e collegata al suolo da cavi costituiti da nanotubi di carbonio, per portare in orbita uomini e materiali con costi relativamente contenuti.

Mostra i risultati (2709 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics