Il sito della Nasa per visitare virtualmente gli esopianeti



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-06-2018]

nasa esopianeti

Diventare astronauta è il sogno di moltissimi bambini per lo meno dall'inizio dell'era spaziale: l'idea di viaggiare tra le stelle e visitare pianeti sconosciuti è la riproposizione moderna della voglia di esplorazione propria della nostra specie.

Adesso quel sogno è più vicino, per lo meno in maniera virtuale, grazie agli sforzi della Nasa e al suo sito Exoplanet Travel Bureau. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Quale di queste professioni obsolete secondo te ha ancora un futuro?
Agente di viaggio. C' ancora qualcuno che prenota le vacanze in agenzia? (Parrebbe di s)
Cassiera di supermercato. Sostituita dalle casse automatiche e dalla spesa online. (Ma i clienti rimangono affezionati al vecchio sistema)
Centralinista. Sostituito dai centralini digitali. (Eppure resiste in molte aziende)
Data entry. Mai sentito parlare di scanner e OCR? (Invece c' chi inserisce ancora tutto a mano)
Dattilografo. I dirigenti moderni gestiscono il proprio blog, non dettano pi gli appunti a una segretaria; al massimo usano il riconoscimento vocale. (Ma esistono davvero dirigenti... moderni?)
Impiegato di banca allo sportello. Con i conti online una figura sempre meno utile. (Per in banca tutti lo cercano)
Giornalista. Con Google News, Facebook, Twitter e i blog, c' ancora bisogno di loro? (Almeno dei migliori, evidentemente s)
Postino. Con la posta elettronica, la posta tradizionale va diminuendo sempre pi. (Ma ci vuole sempre qualcuno che la consegni)

Mostra i risultati (2440 voti)
Leggi i commenti (9)
Grazie a esso diventa possibile passeggiare, dal Pc o dallo smartphone, su qualcuno degli oltre 3.700 esopianeti scoperti dal 1992 a oggi.

Ovviamente non abbiamo immagini dirette di quei pianeti tanto lontani. Così, la Nasa offre delle "impressioni d'artista" che permettono d'immaginare come possa essere per esempio muoversi a 360 gradi sulla superficie di Trappist-1d o Kepler 16b.

La distanza è tale che non solo non è possibile avere immagini dirette dei pianeti, ma nemmeno è possibile sapere con certezza se siano in grado di supportare un'atmosfera.

Le immagini proposte permettono quindi «di immaginare alcune delle possibilità» - come spiega Martin Still, della Nasa - e di mantenere vivo il sogno di poterli, un giorno, visitare per davvero.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La tavola periodica degli esopianeti
Il telescopio per scrutare l'esopianeta più vicino
Decine di miliardi i pianeti potenzialmente abitabili nella Via Lattea
Tre pianeti simili alla Terra distanti pochi anni luce da noi
La Terra ha un gemello praticamente identico
Alpha Centauri ha un pianeta grande come la Terra
Individuato un sistema solare simile al nostro

Commenti all'articolo (1)

Praticamente fantascienza con locandine anni '30/'40. Mi sembra che anche alla NASA facciano di tutto per raschiare fondi...
3-6-2018 17:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Sul tuo Pc (o notebook) c' installato un hard disk oppure un disco a stato solido?
Entrambi
SSD: pi veloce di un hard disk, si guasta meno, consuma poco.
Disco fisso: pi affidabile, pi economico e pi capiente di una memoria flash.
Disco fisso sul Pc, SSD sul notebook.
Non so cosa ci sia installato: sono un utente, non un meccanico.

Mostra i risultati (2400 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics