Windows, gli aggiornamenti di aprile bloccano i PC con Avast e Sophos



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2019]

windows aprile aggiornamenti avast sophos freeze

Se siete utenti di Windows 7, 8.1, Server 2012 o Server 2012 R2 e dopo aver installato gli aggiornamenti di aprile il sistema s'è improvvisamente bloccato, non siete vittime di un caso sfortunato.

Ciò è vero soprattutto se siete utenti anche di Avast o Sophos: a quanto pare tra uno degli ultimi update e questi software di sicurezza c'è un conflitto che può arrivare a impedire a Windows di fare il boot, oltre che bloccarsi senza preavviso o rimanere per sempre incastrato nel tentativi di installare ulteriori aggiornamenti.

Sia Sophos che Avast hanno pubblicato degli articoli in proposito, descrivendo il problema e suggerendo possibili soluzioni.

Microsoft, informata del problema, ha bloccato gli aggiornamenti sui PC con configurazioni potenzialmente problematiche e s'è messa a lavorare su una soluzione, riconoscendo tuttavia soltanto i guai avuti dagli utenti di Sophos e non quelli avuti dagli utenti di Avast.

Qualora vi trovaste con il sistema bloccato dopo gli ultimi aggiornamenti, per il momento tutto ciò che si può fare è riavviare in Modalità provvisoria, disabilitare il servizio antivirus e riavviare.

A quel punto dovrebbe essere possibile disabilitare l'update problematico e riabilitare l'antivirus.

I guai con Sophos possono essere causati dagli aggiornamenti KB4493467, KB4493446,KB4493448, KB4493450, KB4493451, KB4493472, e KB4493435; l'ultimo è un update comulativo per Internet Explorer.

Sondaggio
Come ti colleghi a Internet da casa?
Fibra ottica 300 Mega o superiore
Fibra ottica 100-200 Mega
Fibra ottica 20-50 Mega
Fibra ottica 10 Mega
Adsl 20 Mega o superiore
Adsl fino a 10 Mega
Adsl fino a 5 Mega
Adsl fino a 2 Mega
Smartphone
Chiavetta
Via Satellite
Wi-Max

Mostra i risultati (3066 voti)
Leggi i commenti (22)

Quelli con Avast, invece, soltanto dagli aggiornamenti KB4493472, KB4493448, e KB4493435.

Windows 10 in teoria non dovrebbe essere colpito da questo malfunzionamento, anche se le segnalazioni di alcuni casi iniziano a far sospettare il contrario.

Pare che possa esserci un'incompatibilità tra Sophos e gli aggiornamenti Windows 10 1709 KB4493441, Windows 10 1803 KB4493464, Windows 10 1809 KB4493509, e Windows 10 1903 KB4495666.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Windows, si allunga la lista di antivirus che bloccano il Pc
Il bug di Chrome che manda in freeze Windows 10
Il bug in Firefox che manda in crash il browser (e spesso anche il sistema operativo)

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

Nemmeno io! :wink:
24-4-2019 18:58

Se non fosse dal 2002 che non uso più SO Microsoft non cambierei un sistema che funziona (seven) per una ciofeca (10) neanche con una pistola puntata alla tempia. :P Leggi tutto
23-4-2019 22:09

A me sa che rischiavano che le copie di W10 installate, ad oggi, non fossero ancora riuscite a superare quelle di Seven come invece accaduto da poco. :roll:
23-4-2019 19:06

Sono stati costretti! O rischiavano che sinistri mondialisti li accusassero di essere razzisti. :malol: Leggi tutto
23-4-2019 08:20

Più che da stupirsi oramai è praticamente impossibile che M$ rilasci un aggiornamento di Win che non crei disastri e, se fino a poco tempo fa si limitava a crear disastri solo su W10, ora hanno pensato bene di unificare il tutto e trattare tutti gli utenti Win alla stessa stregua per par condicio... :umpf: Leggi tutto
22-4-2019 15:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Islanda, paese protestante con 320.000 abitanti tutti on line, nei mesi scorsi si è molto parlato di una legge che proibisca completamente la pornografia on line (quella stampata è già proibita) attraverso filtri centralizzati. Secondo te...
E' giusto. Anche in Italia si dovrebbe fare lo stesso.
Non è giusto, perché limita la libertà.
E' giusto, ma tanto ci sarà chi riuscirà ugualmente a scaricare materiale pornografico.
Ci sono problemi molto più importanti.
Aumenteranno ancora di più i suicidi e gli alcolizzati

Mostra i risultati (5170 voti)
Agosto 2020
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Tutti gli Arretrati


web metrics