Videocamere Nest, Led sempre accesi per la privacy

Non si potranno più spegnere gli indicatori di funzionamento, per tutelare la riservatezza delle persone inquadrate.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-08-2019]

nest cam led

Di solito gli aggiornamenti software portano correzioni o aggiungono opzioni. Nel caso dell'ultimo aggiornamento rilasciato da Google per le videocamere Nest Cam, Dropcam e Nest Hello viene invece eliminata un'opzione.

Per ragioni legate alla privacy non è più possibile disabilitare i led che indicano il funzionamento della videocamera: gli utenti - spiega Google - «devono poter sempre vedere un chiaro indicatore visivo che mostri quando le videocamere Nest sono accese e inviano video e audio».

Non tutti sono contenti: in particolare chi usa le videocamere a scopo di sorveglianza preferirebbe che i Led potessero ancora essere spenti completamente, così da non rivelare immediatamente la posizione del dispositivo.

«Perché rimuovete questa apprezzata funzionalità?» ha chiesto un utente a Google. «Non voglio che le mie videocamere si notino. È per quello che la luce è spenta. [...] State peggiorando il prodotto».

Altri fanno un discorso più generale, sostenendo che dovrebbe spettare agli utenti la possibilità di scegliere se tenere accesi o spenti i Led di funzionamento. «È follia. Come potete rimuovere una scelta? Così, se le usiamo all'interno adesso c'è una stupida lucina e i ladri sapranno esattamente che cosa evitare. Pazzia. Perché mi portate via una mia scelta?».

Sondaggio
Il Garante Privacy ha istituito - ormai da anni - un servizio che in teoria dovrebbe tutelare la privacy dei cittadini iscritti, vietando ai call center di chiamare i loro numeri telefonici. Secondo la tua esperienza, il Registro delle Opposizioni funziona?
S. Sono iscritto e non mi scocciano praticamente mai.
Non lo so. Non sono iscritto.
No. Sono iscritto e continuo a ricevere telefonate con proposte commerciali.

Mostra i risultati (2676 voti)
Leggi i commenti (29)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Hai una videocamera Nest usata? Forse il precedente proprietario ti sta già spiando
Google e il microfono segreto presente nei dispositivi Nest
Violare le videocamere di sorveglianza Nest è quasi banale

Commenti all'articolo (4)

@umby Personalmente non la interpreto come te: Leggendo quanto comunicato da Google il LED acceso solo quando la videocamera accesa ed in funzione di registrazione ed invio video o audio, ergo quando non invia nulla il LED spento. L'opzione eliminata quella di spegnere il LED quando la videocamera accesa ed in funzione... Leggi tutto
21-8-2019 14:56

{umby}
Quindi, con il led sempre acceso, uno non sa se è controllato o no, mi sembra una scelta opposta alla garanzia della privacy! Nest? Mi devo ricordare di escludere anche quella marca dagli acquisti.
20-8-2019 23:42

{hernandez}
Come dice gomez, sarebbe bastato mettere un coperchio di qualche genere. Superficialità o dolo?
18-8-2019 10:58

Ovviamente la lucina spia sempre accesa su una telecamera di sorveglianza una stupidata grande come una casa. Ma la stessa forma e i colori delle videocamere sono quanto di pi stupido possa esistere, sembra facciano apposta a renderle quanto pi visibili possibile... Altrettanto ovviamente basta mettere sul led un pezzetto di scotch... Leggi tutto
18-8-2019 08:17

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il tuo linguaggio di programmazione preferito, tra questi?
PHP
Java
C#
VB.Net

Mostra i risultati (1178 voti)
Settembre 2019
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
Tutti gli Arretrati


web metrics