UPS e il wireless

Verrà esteso anche all'Europa l'esperimento wireless condotto brillantemente negli USA.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-10-2004]

UPS ha annunciato che intende estendere all'Europa il felice esperimento wireless condotto in USA, sfruttando tutte le tecnologie senza fili esistenti; scopo principale di questa scelta è quello di velocizzare la gestione e spedizione dei milioni di pacchi inviati tramite la società in tutto il mondo.

Il corriere espresso di Atlanta fattura 33 miliardi di dollari annui, di cui 200 milioni sono attualmente impiegati per volgere gli equipaggiamenti al Bluetooth, Wi-Fi e alla telefonia mobile.

La migrazione quasi completa al mondo wireless parte dai lettori di codice a barre con sistema PAN a corto raggio Bluetooth indossati come un anello su un dito della mano, i cui dati passano dai trasmettitori Wi-Fi (802.11b) posti alla cintura degli addetti.

Realizzando per intero entro il 2007 questo grande progetto, UPS avrà creato il network wireless più ampio al mondo, con 55 mila sistemi ad anello, 12 mila punti di accesso e 2 mila uffici in 118 Paesi del pianeta.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ť il momento tra questi in cui avverti il maggior bisogno di privacy?
Leggo gli annunci di lavoro in ufficio
Spio un/una mio/a ex sui social network
Utilizzo i social network in ufficio
Consulto l'online banking
Guardo foto o filmati a luci rosse
Invio o guardo foto private
Faccio shopping online

Mostra i risultati (1540 voti)
Agosto 2019
Windows 10, errori nel patch Tuesday di agosto
Il cavo USB che permette di violare qualsiasi iPhone
Matteo Salvini condannato per violazione del diritto d'autore
Falla nelle fotocamere digitali, si rischia un'epidemia di malware
iPhone, cambiare la batteria diventa ancora più difficile
Datadrifter: motore di ricerca per bucket di Google Cloud trova dati privati a palate
Lo smartphone senza Android di Huawei arriverà entro la fine dell'anno
Facebook cambia nome a Instagram e WhatsApp
L'85% di tutti i Bitcoin è già stato generato
La carta di credito di Apple debutta in agosto
Luglio 2019
Windows 10, arriva il ripristino via Internet
Il condizionatore portatile di Sony da indossare sotto i vestiti
5G, miti da smontare e paure pilotate
VLC, panico nel Web per una falla estremamente grave
La criptovaluta di Facebook è una manna per gli scammer
Tutti gli Arretrati


web metrics