Caccia aperta al filmato di Bill Gates (*aggiornamento*)

La versione integrale con gli scivoloni di Gates scompare dal sito Microsoft per poi ricomparire. Il testo e le coordinate temporali delle gaffe.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 11-01-2005]

schermata blu del gioco

Nota: questo articolo è stato modificato rispetto alla versione originale del 10/1/05 per rispecchiare alcune novità.

In un classico esempio di revisione orwelliana, la versione integrale bispluserrata della presentazione di Bill Gates a Las Vegas è stata rimossa per qualche giorno dal sito Microsoft e sostituita con una "sintesi" del Verbo di zio Bill, dalla quale era stata tagliata ogni traccia di crash, Telecomandi Unici recalcitranti, Tablet PC rivoltosi, prese per i fondelli di Conan O'Brien e smorfie di imbarazzo del Capo Architetto Software di Microsoft.

Forse perché ormai in Rete non si parla d'altro in quanto il filmato era svanito, rendendo le gaffe di Gates fin troppo ghiotte e più importanti di quel che sono in realtà, il filmato è ora ricomparso.

In effetti, dal punto di vista tecnico i malfunzionamenti di Microsoft non sono poi così significativi: un telecomando che non funziona, una versione beta di un gioco che crasha, un Internet Explorer che fa le bizze. Diventano significativi se vengono censurati.

Il filmato integrale è tornato visibile in streaming (quindi non scaricabile salvo acrobazie) sul sito Microsoft l'11 gennaio 2005. Non si sa per quanto tempo Microsoft abbia intenzione di mantenerlo disponibile.

Se vi interessa averne una copia da conservare contro eventuali nuovi colpi di bianchetto, ci sono numerosi siti che offrono un link a versioni integrali salvabili su disco e ci sono programmi come ASF Recorder che consentono di salvare lo streaming.

Il filmato completo dura oltre un'ora e pesa circa 170 megabyte. Va ricordato che distribuire una copia integrale viola il copyright di Microsoft e quindi non è opportuno né per me né per voi indicare qui link a versioni integrali per non inguaiare pubblicamente questi prodi custodi della verità.

Per fortuna esiste però (almeno per ora) il diritto di citazione, per cui brevi spezzoni del filmato, quelli più ghiotti, sono liberamente pubblicabili a patto di indicarne la fonte e il titolare dei diritti. Datevi da fare e segnalatene i link nei commenti a questo articolo.

Sul sito Microsoft è rimasta sempre disponibile la trascrizione della presentazione di Gates. Invocando il diritto di citazione, vi offro la mia traduzione dei momenti salienti dei dialoghi. I minuti e secondi indicano il punto del filmato in streaming in cui si trovano.

La fatidica frase di Gates sui cinque telecomandi di casa sostituiti dal Telecomando Unico del Windows Media Center che "funziona meglio" è a 20:07 e termina a 20:54.

Gates presenta il Telecomando Unico (26:16-27:25)

BILL GATES: Qui sullo schermo c'è il Media Center, che è il nostro prodotto chiave che ha davvero creato la convergenza di tutto, e questo è il telecomando unico che ti permette di navigare. Ecco, siamo nella sezione delle foto.

CONAN O'BRIEN: Queste sono le foto che abbiamo scattato, mi pare, ieri sera.

BILL GATES: Esatto. Così se clicco su OK, ottengo una piccola sequenza di immagini di quello che stavamo combinando.

[non funziona nulla]

CONAN O'BRIEN: OK, va bene, OK, e in questo preciso istante nove persone vengono licenziate [risate del pubblico e di Gates]. Licenziate digitalmente, senza fili, non c'è connessione [risate]. E' questo il bello, non ti serve un firewall oppure... non ho la più pallida idea di cosa sto dicendo.

BILL GATES: OK.

CONAN O'BRIEN: Sono una scimmietta. Va bene, faremo funzionare questo coso. Dovremmo cominciare, devo semplicemente... siamo pronti? OK, la prima foto che vediamo qui sei tu che mi vieni a prendere all'aeroporto. Pensavo che fosse... ma le stiamo vedendo o no in qualche modo?

BILL GATES: No, credo di no.

CONAN O'BRIEN: No, credo di no.

BILL GATES: E' questo il guaio, quando si ha il telecomando sbagliato. Però è una buona cosa averne uno solo.

CONAN O'BRIEN: Certo, è un'ottima cosa [risate]. Bene, allora, qualcuno ha intenzione di fare qualcosa o dobbiamo passare oltre e basta? [risate]. Vi ho detto che c'è il gioco d'azzardo in questa città, Las Vegas? Sentitevi liberi di andare a giocare ai tavoli. Potete tornare quando riusciamo a far funzionare questo coso.

Qualche minuto più tardi, Bill Gates ci riprova (28:59-30:00)

CONAN O'BRIEN: Ti interrompo un istante perché credo che abbiano sistemato la sequenza di immagini. Vuoi darle un'occhiata adesso?

BILL GATES: Proviamoci di nuovo.

CONAN O'BRIEN: Facciamo un tentativo e vediamo cosa ne viene fuori... e ancora una volta, è semplicemente incredibile [non funziona nulla], io non so chi sia a gestire la baracca qui [risate]. Ma chi è il responsabile di Microsoft? [guarda Gates]. Oh. [risate, applausi]. Meno male. Be', penso che mi stiano dicendo che sono pronti con la sequenza di immagini, ma credo di no, per cui magari passiamo oltre una seconda volta.

BILL GATES: Sì. [risate; Gates dice "yep", forma gergale di "sì", con tono fra il seccato e il risoluto]

CONAN O'BRIEN: [sghignazza] Questo mi piace tantissimo.

BILL GATES: Tutto quello che devo fare è cliccare un solo pulsante. Non è molto complicato.

CONAN O'BRIEN: Sì, sì, sì, appunto. Quello sì che è stato uno "yep" possente [risate]. Lo "yep" che echeggerà in tutta l'industria del settore [risate]. O mio Dio, Bill ha detto "yep", scappiamo! [risate]

Sean Alexander presenta Windows Media Center (39:38-40:02)

SEAN ALEXANDER: Ecco il mio Tablet PC. Semplicemente usando Internet Explorer e il mio account Passport, posso accedere alla medesima guida ai programmi che è disponibile oggi su MSN Entertainment, ma grazie a del software Microsoft posso procedere e cliccare sul programma nella guida e scegliere di registrarlo una sola volta o registrarne ogni puntata.

[Alexander tocca lo schermo del Tablet PC. Non succede nulla]

Ora purtroppo ho un piccolo problema con l'accesso a Internet qui, per cui andiamo avanti e questo lo vediamo dopo... [non viene più mostrato].

Garrett Young crasha l'X-Box (1:13:15-1:13:59)

YOUNG: OK, così ho aggiunto un paio di accessori alla mia auto, ma non ho ancora finito. Adesso entro e potrei cambiare il colore della verniciatura della mia auto. Però mi piace il rosso di questa RX8, per cui lo tengo e applico delle decalcomanie. Questo è uno strumento molto potente, centinaia e centinaia di forme per quanto riguarda le opzioni sui tipi di forme che potete creare con questo strumento [abbiate pazienza, è sconclusionato anche nell'originale]. Cercherò di farlo rapidamente.

[Compare la schermata blu "Out of system memory". Risate del pubblico]

Questo è un po' di karma delle demo, scusatemi, a quanto pare ho esaurito la memoria di sistema. Per cui immaginatevi, se volete, che io stia personalizzando la mia auto e facendo delle cose veramente toste. Ma sapete una cosa? Possiamo saltare questa parte, è un po' noiosa, mi hanno detto che era un po' la parte lenta della demo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Paolo Attivissimo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 18)

Twister
Fate così Leggi tutto
24-7-2005 17:10

Massi
hi hi hi Leggi tutto
15-1-2005 19:45

Michele Della Guardia
Ciao a tutti,da Linux potete scaricare il file usando l'ottimo Mplayer con il comando :mplayer mms://wm.microsoft.com/ms/windows/ces2005/CES_Keynote_300K.wmv -dumpstreamE' tutto qui !Saluti a tutti
13-1-2005 22:34

Torrent anche del filmato del 98 lool Leggi tutto
13-1-2005 15:14

Fabio
Scaricare video in streaming Leggi tutto
13-1-2005 11:37

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrÓ sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrÓ probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre pi¨ veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrÓ bisogno.
Si troverÓ sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilitÓ che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando Ŕ in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico pi¨ ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze Ŕ destinata a prodursi.
La necessitÓ procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverÓ a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrÓ acquistato.

Mostra i risultati (2501 voti)
Dicembre 2019
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Tutti gli Arretrati


web metrics