Abbracciarsi per telefono

Realizzato un cuscino-robot che cerca di riprodurre la stessa emozione calda di un abbraccio tra due interlocutori lontani.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 08-04-2005]

the hug

La Carnegie Mellow University di Pittsburgh ha progettato "The Hug", un robot-cuscino che permette di abbracciarsi per telefono e lo sta sperimentando presso il centro anziani di Longwood.

Si tratta di un morbido cuscino di velluto imbottito, con braccia e testa tipo pupazzo, che fa sentire il calore di un abbraccio a due interlocutori distanti che si parlano al telefono. Il nonno che sperimenta il dispositivo è dotato, come suo nipote, di Hug e pronuncia il nome del nipote su un piccolo microfono, premendo l'estremità sinistra del cuscino; a questo punto un software di riconoscimento vocale comporrà automaticamente il numero telefonico del nipote.

L'Hug del nipote si illumina e suona; anche il nipote, per accettare la chiamata, preme l'estremità sinistra del cuscino e dice ciao al microfono. Durante la conversazione nonno e nipote hanno un canale voce aperto e i dati sensoriali sono correlati alla luce, al calore e alle vibrazioni che l'Hug trasmette all'apparecchio gemello; ci sono delle fibre termiche che irradiano un calore che può aumentare nel corso della conversazione.

Si tratta quindi di un prodotto di robotica sociale, ancora sperimentale, che dovrebbe andare incontro alle esigenze di anziani lontani dai loro cari, ma anche malati, che così possono vivere il più possibile un contatto virtuale, freddo e cerebrale, come se fosse quasi un contatto reale, emozionante e forte. Il progetto a lungo termine prevede la creazione di una rete Hug di soggetti con reciproci legami affettivi che usano il cuscino per telefonarsi.

Si spera però che la gente non perda mai la voglia e trovi il tempo per darsi un abbraccio vero.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (3)


Kruto
Non è troppo facile, è troppo triste... Leggi tutto
8-4-2005 15:26

Ciao
Troppo facile... Leggi tutto
8-4-2005 08:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Compreresti un drone?
Ne ho gi uno.
S, assolutamente!
Forse s, ma aspetto che scendano un po' i prezzi.
No, che cosa me ne farei?
No, non ho soldi da buttare per un apparecchio inutile.
No, non voglio contribuire a riempire il cielo di schifezze.

Mostra i risultati (2536 voti)
Febbraio 2020
Il primo smartphone con Windows 10
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Tutti gli Arretrati


web metrics