Il fotoritocco secondo Microsoft

Al debutto il programma che dovrebbe diventare il rivale di Photoshop.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-06-2005]

Acrylic

Prendere ciò di buono che hanno realizzato i concorrenti per combattere ad armi pari in ogni settore di mercato. Sembra questa la strategia non dichiarata (ma evidente) di Bill Gates, almeno a giudicare dalle recenti mosse della società di Redmond.

Gli ultimi esempi: la creazione del motore di ricerca MSN search in grado di rivaleggiare con Google, il miglioramento della sicurezza del proprio sistema operativo per arginare l'erosione di utenti a favore di Gnu/Linux, la recente implementazione del tabbed browsing in Internet Explorer (attraverso l'installazione di MSN toolbar). Tra l'altro il tabbed browsing sarà una feature integrata nel nuovo Internet Explorer 7.

Ultimo atto in ordine cronologico della strategia del "copia e incolla" di Bill Gates è la creazione da parte degli ingegneri Microsoft di un software di fotoritocco ancora in beta che prende il nome di Acrylic.

Scaricabile soltanto da chi ha un account Passport (va bene dunque anche un indirizzo Hotmail), Acrylic per ora non è nulla di più che un tentativo per saggiare le reazioni degli utenti Windows all'introduzione di un software di fotoritocco.

Se il feedback da parte degli utenti in questa fase di beta test sarà incoraggiante, è poco ma sicuro che Bill Gates introdurrà Acrylic in pianta stabile nel prossimo LongHorn con l'obiettivo, piuttosto ambizioso, di scalzare Photoshop (ma anche Paint Shop Pro, CorelDraw e Gimp) dalle scrivanie degli utenti Windows.

Chiunque avesse voglia di testare il programma sappia che i requisiti indicati da Microsoft sono alquanto onerosi: Microsoft Windows XP Service Pack2, processore Pentium 4, 512 MB di RAM, risoluzione dello schermo 1024x768.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 22)


Elena
> MS ha copiato le basi del suo Sistema Operativo,parlo di Windows 3.1 e MS-DOS,rispettivamente da Apple(il sistema a Finestre) e da IBM (che chiamava il suo DOS,PC-DOS)MS ha regolarmente acquistato DOS da uno sviluppatore di cui non ricordo il nome, per soddisfare il contratto in cui si era impegnata a fornire ad IBM un sistema... Leggi tutto
16-6-2005 15:41

Ivans
- Provato Acrylic Leggi tutto
15-6-2005 12:50

Anselmo
Grazie Leggi tutto
15-6-2005 12:31

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Negli spazi per i commenti alle notizie, in che modo si comportano i maggiori siti di informazione online?
Sono eccessivamente censori. Se i loro articoli subissero lo stesso trattamento, accuserebbero di dittatura.
Mostrano una spudorata tendenza a privilegiare i commenti favorevoli alle loro linee editoriali.
Si limitano alle normali regole del vivere civile e delle leggi in vigore.
Danno importanti spazi e a volte dovrebbero contenere gli "ardori" dei commentatori con maggiore decisione.
Sodoma e Gomorra! Va bene la libertÓ d'opinione ma c'Ŕ un limite a tutto.

Mostra i risultati (1375 voti)
Gennaio 2020
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Tutti gli Arretrati


web metrics