Perdersi (di) Vista

Già si parla di Service Pack per Vista e della prossima versione di Windows, che potrebbe chiamarsi Vienna. Ma non arriverà prima del 2013.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-01-2007]

Foto di Daniel Wildman

Appena uscito e già ufficialmente riconosciuto difettoso, il nuovo sistema operativo riceverà una classicissima patch già nella seconda metà dell'anno; una ulteriore prossima versione, che includerebbe le funzioni abbandonate in Vista in corso d'opera, è prevista per il 2008.

Il nome provvisorio è Fiji, in attesa dell'ultima creatura da partorire, che potrebbe chiamarsi Vienna e vedere la luce tra 5 o 6 anni.

Tornando al futuro più o meno prossimo, Fiji dovrebbe integrare una particolare estensione di ricerca file mediante matadati, oltre ad altre funzionalità per ora accantonate.

Per esempio Fiji supporterà la lettura nativa dei recentissimi DVD ad alta capacità, dove "nativamente" non può che tradursi con "tecnologia proprietaria"; come Windows Media Player, insomma.

Alla faccia delle contestazioni e delle azioni giudiziarie del resto del mondo, Unione Europea in testa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Perdersi di Vista Leggi tutto
7-2-2007 14:11

Perdersi (di) Vista Leggi tutto
7-2-2007 14:09

e sempre piu la gente dovrebbe pensare a passare ai sistemi open source.. tanto per dimenticarsi virus, patch e menate varie... dovr˛ farlo anch io! xp nn potrÓ campare in eterno..
5-2-2007 19:01

Non perdiamoci di Vista Leggi tutto
31-1-2007 09:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Una ricerca dell'UniversitÓ di Lund (Svezia) mostra che avere un bambino costa al Pianeta l'emissione di 58,6 tonnellate di CO2 l'anno. In proporzione, si tenga conto che non avere l'auto fa risparmiare 2,4 tonnellate di CO2, l'essere vegani 0,8 tonnellate ed evitare un viaggio aereo 1,6 tonnellate. Lo studio conclude che una famiglia che sceglie di avere un bambino in meno contribuisce alla riduzione di emissioni di CO2 quanto 684 teenager che decidono di adottare un comportamento ecologista per il resto della vita. Cosa ne pensi?
╚ corretto. Far˛ meno figli.
Sono pazzi questi svedesi.

Mostra i risultati (1245 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics