L'ombrello biodegradabile

Un piccolo riparo anche per lo sviluppo sostenibile: un parapioggia ecologico e interamente biodegradabile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-03-2008]

melt

Ecco un parapioggia che vorremmo vedere appeso al braccio di qualche parlamentare... ovviamente, non per fare il classico "gesto dell'ombrello", ma per dare un segnale diverso in merito alla ecocompatibilità, di cui tutti parlano senza forse aver ben chiaro in cosa consista e come si possa realizzare, magari partendo dalle piccole cose.

A vederlo, il parapioggia non sembra elegante in modo particolare, anzi; ma poiché le battaglie parlamentari ormai si combattono a suon di striscioni o peggio, questo sarebbe il male minore. Sembrerebbe avere invece un mucchio di qualità, almeno per chi restringe il dibattito all'ambiente e alle sue problematiche.

Per prima cosa è interamente biodegradabile, essendo composto solo da materiali derivati dall'agricoltura, che in breve tempo si dissolveranno senza lasciar traccia. La tela è un composto vegetale impermeabilizzato con prodotti naturali, mentre la struttura è in bambù o cartone indurito; potrebbe essere utilizzato -ovviamente di idonee dimensioni e colori- anche per riparare dal sole estivo.

Stando al fabbricante, sono stati eleminati i meccanismi fragili e complicati tipici degli ombrelli, rimpiazzandoli con un "intuitivo sistema a tenditori", ma non è solo la descrizione a lasciare perplessi; infatti non viene comunicato il costo, il che lascia supporre non sia alla portata di tutte le tasche.

Roba da politici, appunto; anche perché a giudicare dal nome potrebbe sciogliersi al primo temporale inzaccherando chi lo porta e i suoi vicini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La lampada-fungo che viene coltivata, non costruita

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il tuo linguaggio di programmazione preferito, tra questi?
PHP
Java
C#
VB.Net

Mostra i risultati (1205 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics