L'ombrello biodegradabile

Un piccolo riparo anche per lo sviluppo sostenibile: un parapioggia ecologico e interamente biodegradabile.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-03-2008]

melt

Ecco un parapioggia che vorremmo vedere appeso al braccio di qualche parlamentare... ovviamente, non per fare il classico "gesto dell'ombrello", ma per dare un segnale diverso in merito alla ecocompatibilità, di cui tutti parlano senza forse aver ben chiaro in cosa consista e come si possa realizzare, magari partendo dalle piccole cose.

A vederlo, il parapioggia non sembra elegante in modo particolare, anzi; ma poiché le battaglie parlamentari ormai si combattono a suon di striscioni o peggio, questo sarebbe il male minore. Sembrerebbe avere invece un mucchio di qualità, almeno per chi restringe il dibattito all'ambiente e alle sue problematiche.

Per prima cosa è interamente biodegradabile, essendo composto solo da materiali derivati dall'agricoltura, che in breve tempo si dissolveranno senza lasciar traccia. La tela è un composto vegetale impermeabilizzato con prodotti naturali, mentre la struttura è in bambù o cartone indurito; potrebbe essere utilizzato -ovviamente di idonee dimensioni e colori- anche per riparare dal sole estivo.

Stando al fabbricante, sono stati eleminati i meccanismi fragili e complicati tipici degli ombrelli, rimpiazzandoli con un "intuitivo sistema a tenditori", ma non è solo la descrizione a lasciare perplessi; infatti non viene comunicato il costo, il che lascia supporre non sia alla portata di tutte le tasche.

Roba da politici, appunto; anche perché a giudicare dal nome potrebbe sciogliersi al primo temporale inzaccherando chi lo porta e i suoi vicini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La lampada-fungo che viene coltivata, non costruita

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali autorizzazioni hai concesso alle applicazioni presenti sul tuo dispositivo mobile?
Non limito l'accesso alle app sul mio dispositivo
Di solito concedo le autorizzazioni su richiesta e non ci penso più
Concedo le autorizzazioni a seconda dell'applicazione e delle sue funzionalità
Non posso modificare le autorizzazioni delle applicazioni

Mostra i risultati (983 voti)
Dicembre 2019
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Plex sfida Netflix con migliaia di film e serie TV gratis per tutti
Aggiornare gratis a Windows 10 si può ancora, ecco come
Scovare il Product Key di Windows usando solo il sistema operativo
Novembre 2019
WhatsApp, arrivano i messaggi che si autodistruggono
Skimmer virtuali sempre più diffusi, a rischio i dati delle carte di credito
Il pickup elettrico di Tesla debutta con una figuraccia
Falla nell'app fotocamera di Android, milioni di smartphone a rischio
Windows 10, iniziano gli aggiornamenti forzati
Facebook attiva di nascosto la fotocamera dell'iPhone
Apple, deciso in una riunione segreta il dispositivo che sostituirà l'iPhone
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Tutti gli Arretrati


web metrics